porrettana chiusa. NICCOLAI (PD): “ANAS INTERVENGA SUBITO”

Il consigliere annuncia una interrogazione in Regione per chiedere all’assessore Ceccarelli di intensificare ancora di più l'azione su Anas. “La Regione non abbandonerà il territorio, ma lo Stato faccia la sua parte adesso”
Porrettana chiusa

PISTOIA. “La Porrettana non può rimanere chiusa, Anas deve intervenire subito e dunque dire con chiarezza i tempi dell’intervento”.

Non usa mezzi termini e ha già pronta in cantiere un’interrogazione alla Giunta Regionale il consigliere regionale Pd Marco Niccolai.

“La vicenda della Porrettana, interrotta al chilometro 30.2, dal 2 febbraio scorso a causa di una frana, deve essere risolta”.

La chiusura dell’arteria stradale crea disagi ambientali e danni economici enormi, aggravati dall’inadeguatezza della viabilità alternativa: la Sp 52 e la panoramica di Pavana infatti non sono in grado di sostenere una tale mole di traffico.

“Ho percorso queste strade due domeniche fa con il Sindaco Micheletti e mi sono reso conto di quanto non sono in grado di essere un’alternativa ad una strada di competenza statale come la Porrettana”, continua Niccolai che aggiunge: “Ho chiesto all’assessore alla Viabilità Vincenzo Ceccarelli di mettere in campo un’azione ancora più forte nei confronti di Anas perché questa situazione è insostenibile”.

Ad oggi Anas, che prevede la riapertura della strada a senso unico alternato entro metà maggio, non ha presentato il progetto di intervento che deve necessariamente avere l’approvazione della Sopraintendenza ai beni ambientali.

“La Regione non abbandonerà il territorio, ma lo Stato faccia la sua parte adesso. La comunità sambucana è fortemente provata da questa situazione e stiamo parlando di una strada di collegamento nazionale. Non possono esserci esitazioni, occorre chiarezza e tempestività” conclude il consigliere..

[tuci —niccolai]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email