PORRETTANA E INCONTRO DELLA CUGNA DEL 9 FEBBRAIO

L'Assessore Vincenzo Ceccarelli
L’Assessore Vincenzo Ceccarelli

FIRENZE. La Segreteria dell’Assessore Regionale ai trasporti risponde all’invito del Comitato per la Porrettana con il testo che segue:

Gentili amici, l’interruzione della linea Pistoia-Porretta Terme è al centro delle nostre attenzioni fin dal momento dell’evento.

La Regione si è immediatamente attivata con Rfi e già il 14 gennaio si è svolta una riunione tecnica, presenti i rappresentanti di tutti gli enti locali e della Regione Emilia, per esaminare la situazione.

Già in quella occasione fu valutata l’opzione da voi proposta nella successiva comunicazione del 22 u.s..

In questa prima fase l’organizzazione del servizio sostitutivo è stata pensata e condivisa con tutti gli interlocutori per garantire risposte il più possibile vicine alle aspettative dell’utenza, in attesa di avere un quadro chiaro dei tempi nei quali potrà essere realizzato l’intervento di ripristino.

È tuttora in corso, con il coordinamento della Provincia di Pistoia, la fase di valutazione tecnica che prelude alla definizione l’intervento necessario per la riapertura della linea.

Solo successivamente l’organizzazione del servizio sostitutivo potrà essere riesaminata.

In questo quadro pare sinceramente del tutto ingeneroso lasciar intendere che la situazione non sia seguita con la necessaria attenzione.

Per quanto concerne l’invito per l’iniziativa del 9 p.v., purtroppo l’assessore Ceccarelli non potrà partecipare causa impegni precedentemente assunti.

Cordiali saluti.

La Segreteria dell’Assessore Ceccarelli

[regione toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento