prato. 75MILA EURO AL MUSEO DEL TESSUTO

Museo del tessuto a Prato
Museo del tessuto a Prato

PRATO. Nella seduta del 28 dicembre, la giunta comunale, dietro proposta dell’assessore alla cultura Simone Mangani, ha deliberato un contributo straordinario di 75mila euro in favore della Fondazione Museo del Tessuto, tramite prelievo dal fondo di riserva 2016.

Nel corso degli ultimi anni, mentre la capacità contributiva degli enti pubblici diminuiva, il Museo del Tessuto ha costantemente incrementato la percentuale di ricavi propri sui ricavi totali, passando dal 50,2% del 2013 al 64,7% del consuntivo 2015.

L'assessore Simone Mangani
L’assessore Simone Mangani

“In ragione di una capacità di adattamento non ordinaria ed anche in ragione del fatto che il Museo sta riflettendo sulla missione sociale e sullo Statuto, abbiamo ritenuto necessario intervenire – spiega l’assessore Mangani –. L’intervento, tra l’altro, non è stato richiesto soltanto dagli organi di governo del Museo ma da tutta la compagine sociale – Camera di Commercio, Fondazione Cariprato, ex Allievi del Buzzi tra gli altri –, compagine sociale che con questa richiesta ha esplicitamente riconosciuto il ruolo del Museo e dell’amministrazione.

Nel 2016 il Museo ha allargato il raggio delle collaborazioni, in particolare con la Fondazione Ferragamo, ma non solo, e questo sforzo ulteriore del comune – senza ricadute di sorta, posto che il fondo sarà ricostituito immediatamente, come per legge, all’inizio del 2017 – è un messaggio anche alle istituzioni importanti con le quali il Museo sta dialogando da tempo”.

[comune prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento