prato. A MARZO I LAVORI PER LE IDROVORE DI CASTELNUOVO

Per prevenire il rischio idraulico nascerà una vasca con una tubazione di presa e una di mandata. Ai giardini di via Giramonte ingresso più ampio e nuovi giochi
Acqua in strada a Castelnuovo
Acqua in strada a Castelnuovo

PRATO. Prenderanno il via a marzo e termineranno entro l’estate le opere di realizzazione del nuovo impianto idrovoro a Castelnuovo.

Una serie di interventi resi necessari per prevenire il rischio idraulico nella frazione, interessata negli scorsi anni da numerosi eventi alluvionali a causa dell’ingrossamento della gora del Lonco che, in caso di forti precipitazioni, andava ad intasare il sistema fognario allagando strade e campi.

Con il nuovo impianto, che sarà attivato in caso di crisi idraulica, il sistema di sollevamento delle acque sarà fisso, e non più provvisorio come è stato fino ad adesso.

L’impianto è costituito da una vasca interrata su cui sono appoggiate le pompe, da una tubazione di presa e da una di mandata all’interno della cassa dell’Antinoro. In prossimità dell’impianto, che sarà in grado di pompare 36mila litri d’acqua al minuto, sarà realizzata anche un’area di deposito per le attrezzature di emergenza e per i sacchetti di sabbia.

L'assessore Alessi
L’Assessore Alessi

Il costo totale dei lavori ammonta a 355mila euro, il progetto prevede due lotti funzionali. Il primo, per il quale è già stato effettuato ed affidato l’appalto, consiste nella realizzazione della vasca in cemento armato. I lavori prenderanno il via a marzo e dureranno un mese circa.

Il secondo lotto riguarda invece l’installazione delle pompe idrovore, nella realizzazione del canale di adduzione alla cassa dell’Antinoro e nel completamento di tutte le opere impiantistiche ed elettriche. Per questo secondo lotto è in corso la gara.

A Castelnuovo è previsto inoltre un ulteriore intervento: sarà infatti implementato e allargato l’accesso diretto al giardino comunale da via Giramonte, che è ora difficilmente raggiungibile dalla strada principale, essendo situato dietro le abitazioni, e che sarà così maggiormente fruibile ed accessibile da tutti.

I lavori saranno eseguiti dai tecnici di Asm in concomitanza con gli interventi di realizzazione del nuovo impianto idrovoro. A maggio verranno inoltre installate nuove giostre, tra cui un gioco multiplo con scivolo e arrampicata, un’altalena, un gioco a molla e un dondolo a bilico con molle.

[adr – comune prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento