prato. AL “SANTO STEFANO” IL SERVIZIO DI DAY SERVICE PER IL TROMBOEMBOLISMO VENOSO

L’Ospedale Santo Stefano

PRATO. Attivo all’ospedale Santo Stefano il servizio di day service per tromboembolismo venoso, dedicato a pazienti con patologie trombotiche degli arti inferiori. Si tratta di un percorso assistenziale personalizzato che consente di ottimizzare i tempi di diagnosi e di trattamento, per pazienti affetti da questa patologia in condizioni cliniche stabili.

Il day service garantisce continuità nella gestione assistenziale e risponde ai bisogni di salute individuali. Viene attivato dal proprio medico di medicina generale ed offre una serie di prestazioni, accertamenti e controlli specialistici, evitando al cittadino la prenotazione dei singoli esami.

È un gruppo multidisciplinare, costituito da angiologi esperti in ecografia vascolare, specialisti internisti e geriatri delle strutture di cardiologia, medicina interna 2 e geriatria del Santo Stefano che prende in cura il paziente per un inquadramento complessivo e per la gestione assistenziale in tempi brevi. Responsabile del percorso è il dottor Filippo Risaliti della struttura medicina interna 2.

“Si tratta di un percorso in stretta collaborazione ed integrazione tra medici specialisti ospedalieri e medici di medicina generale, sottolinea Massimo Di Natale, direttore di medicina interna 2 del Santo Stefano, che evita al paziente l’accesso al Pronto Soccorso ed il ricovero ospedaliero”.

L’obiettivo, infatti è quello di migliorare la qualità del servizio, razionalizzare le risorse e ridurre i tempi di attesa.

“Le parole chiave che caratterizzano il day service sono efficacia ed efficienza, chiosa Giancarlo Landini , direttore del dipartimento specialistiche mediche dell’Ausl Toscana centro.

Questo modello organizzativo, già in atto in altri presidi ospedalieri dell’Azienda Usl Toscana centro, semplifica al paziente l’accesso ai servizi e grazie alla messa in rete di competenze specialistiche il paziente è assistito in modo appropriato”.

[vannucchi — ausl toscana centro]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento