prato. AMPLIAMENTO DELL’OSPEDALE. CPAP: SPERIAMO CHE I CENTO POSTI SIANO SUFFICIENTI

Prato, Ospedale Santo Stefano

PRATO. Eppur si muove! A chi ci riferiamo? Alla costruzione della nuova palazzina per adeguare il nostro Ospedale alle esigenze del territorio.

Sembra infatti che si siano passi in avanti per l’aggiudicazione ad un professionista della stesura del progetto che dovrà ben integrarsi con l’attuale struttura anche da un punto di vista estetico (leggi).

Ci auguriamo di vedere al più presto le ruspe al lavoro dal momento che la lacuna di progettazione del Santo Stefano, la insufficienza dei posti letto, è stata riconosciuta anche dalla Asl e quindi si deve provvedere con rapidità.

La nostra Provincia conta, al 31 dicembre 2016, 254.608 residenti e, secondo i parametri in vigore, dovrebbe essere fornita di 763 letti mentre, con l’aggiunta dei 100 posti, si raggiungerà una cifra pari a circa 650/660 posti letto. Speriamo che siano sufficienti!

Comitato Provinciale Area Pratese

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento