prato. FOGNA INTASATA IN VIA PISTOIESE

Sversamento liquami
Prato. Liquami in libertà

PRATO. Nel tardo pomeriggio di mercoledì, 23 novembre, a seguito di una segnalazione di acque maleodoranti in via Pistoiese a Prato, sono intervenuti tecnici di Arpat.

Durante il sopralluogo è emerso che si era verificato uno sversamento di liquami da fossa settica proveniente da un tombino all’interno di un cortile di via Pistoiese. Lo sversamento è stato causato da un condotto fognario ostruito.

Per ripristinare la fognatura sono stati allertati tecnici di Publiacqua Spa, i quali hanno incaricato un’azienda specializzata per le operazioni di stasatura ed aspirazione dei liquami.

La Polizia Municipale ha bloccato il traffico per consentire le operazioni di stasatura.

Il deflusso della fognatura è stato parzialmente ripristinato nel corso della notte tra mercoledì e giovedì ed oggi pomeriggio dopo un ulteriore blocco del traffico in via Pistoiese è stato effettuato un lavoro definitivo di pulizia e ripristino da parte di azienda specializzata ed incaricata dal gestore della pubblica fognatura, Publiacqua Spa.

[arpat toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento