prato. IL CINEMA ITALIANO NEL DOPOGUERRA

La locandina
La locandina

PRATO. Per Un Autunno da sfogliare ritornano in Lazzerini gli incontri sulla storia del cinema in collaborazione con la Scuola di cinema Anna Magnani.

Quattro appuntamenti, da sabato 5 a sabato 26 novembre, in Sala Conferenze alle 16, per parlare del cinema italiano del dopoguerra (1945-1975).

Gli anni dal dopoguerra fino ai primi anni Settanta sono stati un periodo molto fertile per il cinema italiano: oltre ai film di autori già affermati a livello internazionale come Visconti, Fellini, Antonioni, registra la brillante attività di registi forse meno noti ma altrettanto importanti quali Antonio Pietrangeli, Valerio Zurlini, Carlo Lizzani, Ermanno Olmi, Francesco Rosi, Elio Petri, Mario Monicelli, Luigi Comencini, Pietro Germi, Luciano Salce, Damiano Damiani e altri.

È un periodo inoltre in cui molti e significativi sono gli esordi: Pier Paolo Pasolini, Marco Ferreri, Marco Bellocchio, Liliana Cavani, Lina Wertmuller, Paolo e Vittorio Taviani, Gillo Pontecorvo.

Ed è in questo periodo che svolge la propria attività cinematografica fuori da ogni classificazione Carmelo Bene e che esordisce nel 1976 un autore come Nanni Moretti.

Gli incontri, condotti da Massimo Smuraglia, ripercorreranno, con l’aiuto di sequenze particolarmente significative, la storia del cinema italiano di quel periodo, con un’attenzione particolare agli autori meno conosciuti.

Questo il programma degli incontri: 5 novembre, Il neorealismo; 12 novembre, La commedia italiana; 19 novembre, Il cinema italiano d’autore; 26 novembre, Il cinema italiano negli anni Settanta.

A tutti i partecipanti sarà fornita una sintetica bibliografia ed una altrettanto essenziale filmografia di testi e DVD disponibili in Lazzerini. Un’occasione per valorizzare e promuovere il ricchissimo patrimonio della Biblioteca comunale.

Ingresso libero fino a esaurimento posti. Info: tel. 0574 1837828 – lazzerini@comune.prato.it. Tutto il programma di Un Autunno da sfogliare su: www.sistemabibliotecario.prato.it.

[comune prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento