prato. “IL GIOCO DELL’OCA” A CASA DATINI

Alcune caselle sono dedicate a fatti di storia locale o a personaggi illustri della Prato del passato

Gioco dell’ocaPRATO. Domenica 25 settembre dalle 16:30 alle 18:30 circa si può partecipare a “I gio’o di’papero a casa Datini!” con gioco e merenda per i più piccini a Palazzo Datini, via Ser Lapo Mazzei 43. Pomeriggio per i bambini dai 6 anni ai 12 anni.

Il “Gioco dell’oca” è uno dei giochi più popolari ed antichi che da secoli diverte adulti e bambini. Quello che proponiamo per questo pomeriggio da passare insieme è però un gioco dell’oca particolare: è tutto pratese e di Prato parla. Alcune caselle sono dedicate a fatti di storia locale o a personaggi illustri della Prato del passato!

Quando i bambini finiranno su caselle speciali dovranno, per andare avanti, rispondere ad alcune domande su quanto precedentemente raccontato dall’operatrice di ArteMìa attraverso immagini e racconti, altrimenti torneranno indietro di qualche casella. Vincerà, ovviamente, la squadra che per prima arriverà all’ultima casella.

Prenotazione obbligatoria: Associazione Artemìa, 340 510 1749, artemiaprato@gmail.com

[artemìa]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento