prato. INTERROGAZIONE M5S SUGLI INCENTIVI DI PROGETTAZIONE

Il “Codice degli Appalti” e il “Regolamento comunale sugli incentivi di progettazione” escludono i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria dal calcolo degli incentivi
M5S Prato: La Vita, Capasso, Verdolini
M5S Prato: La Vita, Capasso, Verdolini

PRATO. Il “Codice degli Appalti” e il “Regolamento comunale sugli incentivi di progettazione” escludono i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria dal calcolo degli incentivi.

Il Movimento 5 Stelle Prato chiede all’Amministrazione comunale come mai in alcuni progetti, che risultano essere di esclusiva manutenzione ordinaria, tali incentivi vengono comunque erogati.

Inoltre, il riscontro con alcuni lavori effettivamente realizzati dimostrano come gli interventi detti in progetto di “riqualificazione” siano in realtà, nella quasi totalità, riconducibili a mera manutenzione ordinaria e/o straordinaria.

Chiediamo infine se tali incentivi, erogati in questa forma, non siano da ritenersi illegittimi, e quindi se l’ A.C. non ritenga opportuno sospendere la loro erogazione, onde evitare un danno all’erario.

Gruppo Consiliare M5S Prato
Capasso, La Vita, Verdolini

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento