prato. MAZZETTI: «ESASPERANTE CAMPAGNA REFERENDARIA DEL PD»

«Il Sindaco Biffoni è volato a Tirana per fare propaganda del Sì agli italiani in Albania»
Erica Mazzetti
Erica Mazzetti

PRATO. I nostri “Padri Costituenti” non se lo sarebbero immaginato nemmeno lontanamente che la nostra Costituzione fosse modificata da un Presidente del Consiglio, non eletto dal Popolo nonché segretario del partito che rappresenta.

Oramai da mesi stiamo assistendo ad una esasperante campagna referendaria, e il Presidente del Consiglio assieme ai suoi Ministri non perdono occasione nazionale e estera per fare la propria spedizione, e nell’ultima settimana il Pd scioglie anche i puri razza renziana, tant’è che il Sindaco Biffoni è volato a Tirana per fare propaganda del Sì agli italiani in Albania, certo se vince il Sì gli faranno fare il Senatore nominato, senza però dire chi paga il viaggio?

Inoltre nell’ultimo periodo il Sindaco pratese non perde occasione di fare pubblicità nella veste istituzionale di Sindaco, purchè essendo nel periodo di par condicio la legge vieta di fare attività di comunicazione istituzionale (legge 28 art.9 febbraio 2000) ed anche nel rispetto della stessa Costituzione (art.97), piuttosto dal presidente del Consiglio ai Ministri fino ad arrivare ai Sindaci Renziani stanno infrangendo tale norma, ma nessuno che faccia il controllore in questa nazione? Solo quando c’era Berlusconi Premier gli contavano i secondi in televisione e non solo!

Così facendo, questo referendum lo hanno fatto diventare esclusivamente a favore o contro Renzi ed il proprio Governo, quando la riforma costituzionale non deve essere governativa, ed i rappresentanti di esso dovrebbero starne fuori e non incitare i poteri forti, suoi amici (banche , C.E. , Stati affini tipo Germania, categorie economiche, alta finanza, attori , atleti , ecc.) , a fare terrorismo psicologico sulle persone pensando di avere di fronte un gregge di pecore… e pensare che quando è stata scritta la Costituzione l’allora Presidente del Consiglio Alcide De Gasperi non si è mai permesso di entrare nei lavori della commissione proprio come l’attuale!

Erica Mazzetti
coordinatore provinciale Forza Italia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento