prato. MOBY DIXIT, IN GARA GLI ELABORATI DI SEI SCUOLE PER “UN DISEGNO PER ANNIBALE”

Uno dei disegni in gara
Uno dei disegni in gara

PRATO. Sono sei le scuole primarie pratesi che in queste ore stanno partecipando al concorso “Un disegno per Annibale” nell’ambito dell’iniziativa MobyDixit, la 16a Conferenza nazionale sul Mobility Management dedicata alla mobilità sostenibile che si terrà presso la Camera di Commercio di Prato il 27 e 28 ottobre.

In finale ci sono gli istituti Marco Polo, San Niccolò, Mascagni, Italo Calvino, Don Milani e Santa Gonda che hanno partecipato con i propri elaborati.

I disegni, uno per ogni scuola, sono pubblicati online in una galleria fotografica sulla pagina www.facebook.com/AnnibaleTSG dove saranno votati attraverso i “like” degli utenti fino alle ore 12.00 di oggi lunedì 24.

Moby dixit a Prato
Moby dixit a Prato

Al termine della votazione sapremo qual è la scuola vincitrice, quella il cui disegno ha ricevuto il maggior numero di “like”. I disegni in concorso saranno esposti presso la sede della Conferenza MobyDixit e premiati il pomeriggio del giorno 28.

Tre scuole superiori hanno invece partecipato al concorso per il miglior “videoclip di promozione della mobilità sostenibile“.

In gara il liceo Brunelleschi di Montemurlo, il Liceo Livi e il Liceo Copernico. I videoclip pervenuti sono stati pubblicati online, in una galleria sul profilo Facebook di Euromobility (clicca qui) dove possono essere votati attraverso i “like” degli utenti sempre fino alle ore 12 di oggi lunedì 24 ottobre. Al termine della votazione risulterà la scuola vincitrice, quella il cui videoclip ha ricevuto il maggior numero di “like”.

Tutti i video realizzati verranno proiettati presso la sede della conferenza MobyDixit il 28 ottobre pomeriggio, dove avrà luogo anche la premiazione del miglior video.

[edr – comune prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento