prato. PARTE L’UNIVERSITÀ DEL TEMPO LIBERO

Il polo universitario di Prato
Il polo universitario di Prato

PRATO. È stato presentato ieri mattina, in Palazzo comunale, il programma dei corsi 2016 dell’associazione culturale Università del Tempo Libero “Eliana Monarca”.

Gli appuntamenti – realizzati con il contributo dell’assessorato alla Cultura del Comune di Prato e della Fondazione Cassa di Risparmio di Prato – sono stati illustrati dall’assessore alla Cultura Simone Mangani e dal presidente dell’associazione “Eliana Monarca” Piero Taiti.

Erano presenti anche Alessandro Pagliai per l’associazione Linguaggi (che cura i vari corsi e le singole lezioni), l’ex presidente dell’Università del Tempo Libero, Valeria Tempestini, e il segretario dell’associazione Università del Tempo Libero, Roberto Noci.

Il logo dell'Università del tempo libero Eliana Monarca
Il logo dell’Università Eliana Monarca

“L’Università del Tempo Libero, pur nascendo dallo Spi Cgil, è ormai da anni una realtà indipendente e, allo stesso tempo, pienamente dentro la vita della città – ha affermato l’assessore alla Cultura Simone Mangani –. Partecipano infatti alla programmazione docenti come il direttore artistico della Camerata strumentale Alberto Batisti, il direttore della Scuola di Cinema Anna Magnani, Massimo Smuraglia, l’ex direttore del Teatro Metastasio, Massimo Luconi. Inoltre, tra i temi trattati si trovano la civiltà etrusca, protagonista della mostra che si svolgerà in primavera a Palazzo Pretorio; e Filippo Mazzei, nell’anno del bicentenario della sua morte, su cui l’amministrazione lavorerà insieme al Comune di Poggio a Caiano”.

Il programma di quest’anno è come di consueto diviso in due parti. La prima, che inizierà martedì 12 gennaio e andrà avanti fino a maggio, sarà dedicata alla storia e alla cultura dell’Austria, alle principali patologie nell’anziano, alla letteratura russa e a Filippo Mazzei. La seconda, invece, che inizierà ad ottobre e si concluderà a dicembre, avrà come argomenti principali le donne d’autore, la storia del valzer, la civiltà etrusca ed infine cinema e letteratura.

I corsi si svolgeranno nell’aula magna del Polo Universitario Città di Prato, in piazza Ciardi 25, il martedì e il giovedì dalle 16 alle 18.

Il dottor Piero Taiti (foto da Il Tirreno Prato)
Il dottor Piero Taiti [da Il Tirreno Prato]

“L’associazione vive soprattutto del contributo dei soci. Le iniziative donate hanno portato comunque ad un programma ricco, corposo e ambizioso”, ha dichiarato il presidente dell’associazione culturale Piero Taiti.

“Noi non facciamo solo formazione ma anche prevenzione culturale ed anagrafica, che aiuta in ogni modo e in ogni senso la partecipazione”, ha aggiunto Valeria Tempestini, ex presidente dell’associazione.

Le iscrizioni all’Università del Tempo Libero sono aperte a tutti. Per informazioni, iscrizioni e contatti è possibile rivolgersi all’Università del Tempo Libero Eliana Monarca, in piazza Mercatale 89 nella sede dello Spi-Cgil Prato (telefono 0574-459263, cellulare 3664160801, mail universitatempolibero@associazioni.prato.it, sito www.associazioni.prato.it/universitatempolibero). È possibile iscriversi anche nell’aula magna del Polo universitario 30 minuti prima di ciascun incontro.

[comune prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento