prato-profughi. SERATA DI ACCOGLIENZA E SOLIDARIETÀ

Martedì 12 luglio in occasione della “Giornata del Rifugiato” al Cinema Terminale dibattito, mostra fotografica e spettacolo teatrale
Il volantino
Il volantino

PRATO. Martedì 12 luglio, dalle 21:15, al Terminale Cinema (via Carbonaia, 31) di Prato, serata dedicata all’accoglienza e alla solidarietà con i profughi.

La giornata è promossa dal Comune di Prato in collaborazione con Arci Prato, Cinema Terminale-Casa del Cinema di Prato, Pane E Rose Onlus, Spazio Teatrale Allincontro e Fondazione Opera Santa Rita Coop 22.

Programma

  • ore 21.15: Prato-Idomeni: testimonianze dei volontari che hanno partecipato alla raccolta e alla spedizione dei generi di prima necessità raccolti a Prato in aprile e inviati al campo profughi di Idomeni in Grecia. Proiezione del video realizzato nel corso della missione da Luca Hosseini, mostra delle foto di Alessio Bedendi.
  • ore 22: Spettacolo teatrale “La Nave” con Antonio Branchi e Matteo Procuranti, regia di Massimo Bonechi.

La Nave è uno spettacolo che parla dei migranti, ma non lo fa partendo dalle storie che ci raccontano i sopravvissuti alle traversate del Mediterraneo, bensì dal punto di vista di chi è già da questa parte della riva.

Utilizzando articoli di giornali, servizi televisivi, notizie trovate su internet, le chiacchiere del bar sotto casa, quello che ci accade intorno, le posizioni di destra e di sinistra, lo spettacolo porta in scena non i racconti dei migranti, ma le reazioni e le impressioni che suscitano in noi.

Uno spettacolo grottesco, eccessivo, che spinge sul tasto del paradosso, che accosta il dramma alla farsa: è il senso comico che si annida nella tragedia a suscitarci dubbi, a smontare certezze, a farci vedere per quello che siamo, a farci combattere la paura.

[arci prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento