prato. QUASI 9 MILIONI IN TRE ANNI PER GLI IMPIANTI SPORTIVI

Il progetto per la piscina di via Roma

PRATO. Ieri mattina la Commissione Consiliare 3 Lavori Pubblici, presieduta da Luca Roti, ha fatto il punto della situazione sugli interventi di ristrutturazione e manutenzione degli impianti sportivi comunali, in tutto 48 impianti tra campi di gioco, piscine e bocciodromi e 32 palestre.

Tra lavori ultimati, in corso d’opera o in fase di progettazione esecutiva l’investimento totale sfiora i 9 milioni di euro, (€7.080.000 per 2015 e 2016, 700mila euro nel 2017, più € 1.120.000 per palestre scolastiche ed extrascolastiche).

Quelli già realizzati o in fase di completamento programmati per l’annualità 2015 ammontano a € 3.677.000. Quelli approvati nel 2016 tra lavori realizzati (€30mila per il campo di calcio Becheroni), in corso (€ 23mila per campo di calcio Ribelli e il bocciodromo di San Paolo) e in fase di progettazione (€ 590mila, tra cui i campi di calcio Chiavacci, Conti e Galleni e il playground esterno della scuola Fermi) arrivano a € 643mila euro.

A questi poi si aggiungono gli interventi speciali della ristrutturazione dello stadio Lungobisenzio (€1.340.000), dove sono già state abbattute due vecchie tribune e la terza andrà giù a breve, e della piscina riabilitativa di via Roma (€1.420.000), di cui sono già stati appaltati i lavori, per un totale di €2.760.000.

Per il 2017 figurano 200 mila euro per la pista di atletica Ferrari, già realizzata, 400 mila euro per lo stadio Lungobisenzio e altri 100 mila euro per interventi vari di manutenzione.

Il Sindaco Matteo Biffoni

A questi si aggiungono € 1.120.000 per interventi alle palestre scolastiche ed extrascolastiche: «Si tratta di investimenti importanti per rendere adeguato alla città il livello degli impianti sportivi e dare la possibilità a giovani e meno giovani di praticare sport in strutture nuove e sicure — commenta il sindaco Matteo Biffoni —  Gli interventi sul nostro vasto patrimonio sportivo rientrano nella strategia a lungo raggio di miglioramento dello stato di salute della nostra città, dalla riqualificazione del centro storico agli investimenti sull’edilizia scolastica e agli interventi nelle periferi e».

Ecco l’elenco dei lavori programmati nel 2015 e già realizzati:

  • campo di calcio Rossi € 445.000
  • campo di calcio Memorino € 30.000
  • campo di calcio Cambi € 37.000
  • campo di calcio Chiavacci € 480.000
  • campo di calcio Galleni € 32.000
  • campo di calcio Paperino € 15.000
  • bocciodromo Baciacavallo € 33.000
  • bocciodromo Galilei 1 € 35.000
  • bocciodromo Galilei 2 € 39.000
  • bocciodromo Romita € 25.000
  • bocciodromo Maliseti € 37.000
  • bocciodromo Mezzana € 31.000
  • Palarogai di Maliseti € 24.000
  • Estraforum di maliseti € 26.000
  • street-basket serraglio € 70.000

Gli interventi in corso invece riguardano:

  • campo di calcio Rossi € 75.000
  • campo di calcio Scirea € 220.000
  • campo di calcio Paperino € 25.000
  • campo di calcio Maliseti € 70.000
  • campo di calcio Achilli € 85.000
  • bocciodromo Ciliani € 60.000
  • campo di rugby Montano € 520.000
  • parcheggio via Ghisleri € 63.000
  • palestra Don Bosco €1.200.000.

Ecco anche gli interventi recenti su palestre scolastiche ed extrascolastiche:

  • Palestra – Scuola I Ciliani – loc. Ciliani (consolidamento statico e installazione nuova Unità trattamento aria Euro 450.000)
  • Palestra – Scuola Pier Cironi – V.le Repubblica (rifacimento involucro e spogliatoi, Euro 130.000)
  • Palestra – Scuola F. De André – loc. Castellina (consolidamento static,  euro 170.000)
  • Palestra – Scuola G. Meucci– loc. V.le Galilei (consolidamento statico e rifacimento spogliatoi, euro 215.000)
  • Palestra – Scuola C. A. Dalla Chiesa – loc. Mezzana (consolidamento statico e rifacimento spogliatoi, euro 155.000)

Importo complessivo € 1.120.000.

[cb – comune prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento