prato. TOUR DELLE BOTTEGHE ARTIGIANE

Passioni

PRATO. Se non volete perdervi l’apertura straordinaria di un luogo solitamente chiuso, la passeggiata nel centro storico di Prato alla scoperta della storia d’amore più nota e turbolenta del Rinascimento, vedere all’opera due artisti/artigiani che lavorano il legno e la cioccolata e che, come il Lippi, creano con amore e passione nella propria bottega. Non vi rimane che prenotare al più presto!

Venerdì 24 giugno, ritrovo alle 17:45.
Si richiede la massima puntualità vista la chiusura alle 18 della biglietteria del Palazzo Pretorio, in piazza del Comune.

Costo 13 euro, comprensivo di ingresso ridotto a Palazzo Pretorio e degustazione all’Antica Pasticceria Betti.

La visita comincerà al museo di Palazzo Pretorio dove avremo modo di ammirare l’opera alla quale il pittore stava lavorando quando conobbe la giovane suora. Visiteremo poi la chiesa del monastero – solitamente chiusa – che vide nascere l’amore tra i due, per giungere poi a visitare la bottega di un artigiano dove l’artista, ieri come oggi, crea le sue opere… e visto che l’amore è il tema della passeggiata, ci faremo tentare dalle dolci produzioni della pasticceria Betti!

Queste le botteghe che visiteremo:
Falegnameria di Osvaldo Brizzi e Antica Pasticceria Betti.

Info e prenotazioni (obbligatoria): ilaria@madedafranco.it – 328 30 10 289.

[artemia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento