prefettura di prato. NUOVE PROCEDURE PER LA CITTADINANZA ITALIANA

È necessario associare la relativa pratica allo Spid entro il prossimo 31 ottobre

Slide vademecum procedure per la cittadinanza italiana

PRATO. Di seguito a quanto già specificato con precedenti comunicazioni, la Prefettura di Prato ribadisce che tutti coloro che hanno già presentato istanza di cittadinanza, ancora non definita con provvedimento finale, sono tenuti ad associare la relativa pratica allo SPID, con una semplice procedura attivabile nel sistema, acquisendo così le nuove credenziali che consentiranno di accedere al Portale dei servizi di cittadinanza.

Il termine ultimo entro il quale poter effettuare l’associazione della pratica è stato prorogato al 31 ottobre 2021.

Qualora non si fosse ancora in possesso di un’identità SPID, selezionando il pulsante “Non hai SPID?”, si verrà reindirizzati al portale https://www.spid.gov.it/richiedi-spid, dove sarà possibile scegliere l’Identity Provider.

Si ricorda che gli utenti che non avranno effettuato l’associazione allo SPID entro il 31 ottobre 2021 non potranno più verificare lo stato di avanzamento della propria pratica e conoscere le comunicazioni che li riguardano.

Per ulteriori dettagli si rinvia alla pagina del sito istituzionale della Prefettura: http://www.prefettura.it/prato/contenuti/Cittadinanza-46595.htm.

[sannino — prefettura di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email