prefettura. UNA NUOVA SEDE PER IL CENTRO COORDINAMENTO SOCCORSI

Nella ‘Settimana Nazionale della Protezione Civile” in Prefettura si è svolto ieri mattina un momento di confronto con i Sindaci del territorio

L’incontro tra il prefetto e i sindaci 1

PISTOIA. Nell’ambito delle iniziative connesse all’edizione 2022 della “Settimana nazionale della protezione civile”, volta a sensibilizzare gli attori istituzionali locali e la popolazione alle attività di prevenzione e di riduzione dei rischi, il Prefetto Messina, ieri mattina, ha presieduto una riunione alla presenza dei vertici delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco, del responsabile della Protezione Civile della Regione Toscana, dell’Assessore provinciale alla protezione civile di Pistoia e dei Sindaci Comuni della provincia.

Durante la riunione è stato fatto il punto della situazione circa lo stato di avanzamento della redazione dei piani di protezione civile provinciale e di ciascun Comune, in considerazione delle attuali esigenze del territorio.

Al riguardo, il Prefetto non ha mancato di sottolineare la necessità dell’aggiornamento dei piani comunali di protezione civile alla luce dell’atto di indirizzo della Regione Toscana adottato con delibera di giunta regionale n. 911 dell’1.8.2022 nonché dei necessari adeguamenti dei piani comunali a seguito dell’approvazione dei documenti di protezione civile per le grandi dighe e per l’elaborazione dei Piani di Emergenza Esterna dei siti di stoccaggio e trattamento rifiuti, evidenziando la necessità del continuo e snello aggiornamento delle pianificazioni nonché la necessità di fornire alla cittadinanza la massima diffusione delle pianificazioni, sia in fase ascendente che discendente.

L’incontro tra il prefetto e i sindaci 2

In particolare, l’attenzione è stata, inoltre, rivolta anche alla sensibilizzazione dei referenti comunali all’implementazione sul portale web del Dipartimento dei Vigili del Fuoco dei dati relativi ai gestori degli impianti di trattamento e stoccaggio rifiuti (scheda C4) così da favorire e semplificare la realizzazione dei Piani di Emergenza Esterna.

Nel corso della riunione, è stato quindi oggetto di discussione la proposta della Regione Toscana dei nuovi Ambiti Territoriali Ottimali di Protezione Civile che, permetterà di recuperare e valorizzare i precedenti ambiti intercomunali di protezione civile.

Infine, il Prefetto ha reso noto che, nella prospettiva di incrementare l’efficienza della Sala Operativa Provinciale Integrata di Protezione Civile, il Ministero dell’Interno ha concesso un finanziamento volto alla realizzazione di una sala direzionale al piano superiore dell’attuale sede operativa che potrà, quindi, divenire la sede privilegiata e moderna del Centro Coordinamento Soccorsi.

[di agosta — prefettura di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email