prematurità. IL CASTELLO DELL’IMPERATORE SI TINGE DI VIOLA

Anche a Prato si festeggia la giornata mondiale della prematurità
Anche a Prato si festeggia la giornata mondiale della prematurità

PRATO. Giovedì 17 novembre è la Giornata Mondiale della Prematurità e il Comune di Prato, anche quest’anno, in collaborazione con l’Associazione Piccino Picciò, che riunisce i genitori dei bambini pretermine, e con i Servizi di Neonatologia, Pediatria e Neuropsichiatria Infantile dell’Azienda Usl, vuole richiamare l’attenzione della cittadinanza su questi temi, illuminando il Castello dell’Imperatore con il colore viola per la notte tra il 17 e il 18 novembre, entrando così in album virtuale che riunisce centinaia di città in tutto il mondo.

Nel 2015 a Prato sono nati 174 bambini prematuri tra la 33esima e la 36esima settimana mentre al 30 ottobre del 2016 sono 188 i prematuri nati a partire dalla 30esima settimana.

[comune prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “prematurità. IL CASTELLO DELL’IMPERATORE SI TINGE DI VIOLA

  1. tutto perfetto.
    la data il 17
    il colore viola, penitenza
    prematuri, tutti i politici
    e il pd portabandiera…
    avanti popolo!
    con della gente così
    si risolve anche i problemi della globalizzazione
    si può star tranquilli
    vavài!

Lascia un commento