PRESENTATA LA 42.A EDIZIONE DELL’ULTRAMARATONA PISTOIA-ABETONE

Presentata in Provincia la Pistoia-Abetone

PISTOIA. È ufficialmente iniziato il conto alla rovescia dell’Ultramaratona Pistoia-Abetone. L’appuntamento è per domenica 25 giugno 2017 quando la corsa podistica in salita più importante d’Europa tornerà ad arricchire di persone, sport ed iniziative la nostra provincia.

L’ultramaratona Pistoia-Abetone, promossa ed organizzata dalla ASCD Silvano Fedi di Pistoia, dalla Provincia di Pistoia, dai comuni di Pistoia, San Marcello-Piteglio, Abetone-Cutigliano, Montecatini, è  stata presentata stamani in Provincia alla presenza del Presidente della Provincia Rinaldo Vanni, del Presidente e del Vice-Presidente della ASCD Silvano Fedi Avv. F. Ballati e Luogotente Iadanza.

Alla manifestazione che anche quest’anno ha il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Toscana e di tutti i Comuni Pistoiesi, sono già iscritti  oltre 1500 atleti, con runners provenienti da tante regioni d’Italia, con 21 nazioni rappresentate per un totale di circa 50 atleti stranieri. Da notare la partecipazione di atleti dagli Stati Uniti, dal Venezuela, dal Perù con la new entry del Sud Corea.

Fiore all’occhiello dell’evento sportivo continua ad essere il “Quarto traguardo”, curato dall’Ufficio sport del Comune di Montecatini, percorso aperto a tutti e dedicato alla partecipazione dei disabili e dei loro accompagnatori. La Provincia tiene molto al “Quarto traguardo” che va avanti dal 2002 e che da allora è realizzato grazie all’importante collaborazione di Enti ed Associazioni.

Alla conferenza stampa di presentazione dell’Ultramaratona Pistoia-Abetone era presente la Onlus “Regalami un sorriso” che cura in esclusiva il servizio fotografico della gara e che grazie a questa collaborazione in pochi anni ha già donato al territorio diversi defibrillatori che hanno permesso di salvare delle vite. Stamani “Regalami un sorriso” ha consegnato un defibrillatore ai Vigili del Fuoco presenti all’occasione per ricevere lo speciale dono.

Ricordati gli appuntamenti collaterali a scopo beneficio in programma dal venerdi pomeriggio precedente la corsa.

Il Presidente Vanni ha ringraziato tutti gli attori protagonisti dell’Ultramaratona ricordando che quest’anno la Pistoia Abetone viene corsa in un anno eccezionale che è quello che vede Pistoia Capitale Italiana della Cultura e che l’evento consentirà di far apprezzare la città di Pistoia, ma anche “la meravigliosa montagna”.

Vanni ha posto l’accento sul “Quarto traguardo” ricordandone la nascita in un momento in cui la Provincia aveva un assetto istituzionale diverso da quello di oggi e dicendo che per la realizzazione del Quarto traguardo la collaborazione con il Comune di Montecatini e con quello di San Marcello-Piteglio è decisiva. Vanni ha concluso evidenziando l’importanza del Quarto Traguardo come momento di speciale inclusione dicendo che per i partecipanti “il traguardo non è quello di arrivare, ma il traguardo è raggiunto nella determinazione di voler esserci”.

[provincia pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento