PRESENTATO IL SISTEMA MUSEALE PISTOIESE

La conferenza stampa

Il Sistema museale si pone come strumento di cooperazione inteso a favorire la valorizzazione del patrimonio culturale. Alla presentazione anche il presidente della Regione Eugenio Giani

PISTOIA. Nella Sala Nardi del Palazzo provinciale, è stato presentato il Sistema Museale Pistoiese (SIMUP), la cui convenzione è stata sottoscritta il 28 aprile 2021 dai soggetti promotori: Amministrazione Provinciale di Pistoia, Comuni di Pistoia e Pescia, Pistoia Eventi Culturali — Fondazione Caript e Associazione Museo della Carta di Pescia.

Il Sistema museale si pone come strumento di cooperazione inteso a favorire la valorizzazione del patrimonio culturale. Ne fanno parte i quattro Musei civici di Pistoia (Museo civico d’arte antica; il Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni; il Museo dello Spedale del Ceppo; la Casa studio Fernando Melani), i Musei civici di Pescia (Il Museo civico; la Gipsoteca Libero Andreotti), i quattro Musei della Fondazione Pistoia Musei (Museo dell’antico Palazzo dei Vescovi; Palazzo de  Rossi; Palazzo Buontalenti; San Salvatore) e il Museo della Carta di Pescia.

Alla conferenza hanno partecipato: il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il Presidente della Provincia di Pistoia Luca Marmo, il Sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il Sindaco facente funzioni di Pescia Guja Guidi, il Presidente della Fondazione Caript Lorenzo Zogheri, l’Amministratore Unico di Pistoia Eventi Culturali Luca Iozzelli.

Ha moderato i lavori Giuseppe Gherpelli coordinatore del Piano strategico della Cultura di Pistoia.

[provincia di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email