presepiamo. A PISTOIA LA GRANDE MOSTRA DI PRESEPI

Presepiamo 2016
Presepiamo 2016

PISTOIA. Dopo il clamoroso successo ottenuto lo scorso anno (oltre 14 mila visitatori), torna PresepiAmo Città di Pistoia, la rassegna non competitiva di presepi organizzata dall’associazione culturale PresepiAmo in collaborazione con la diocesi e il comune di Pistoia e la Regione Toscana.

La 2° edizione sarà inaugurata a partire dalle ore 17 di domenica 4 dicembre e si protrarrà sino a domenica 8 gennaio 2017.

Cambia il luogo dell’evento: non più il bel Chiostro della chiesa di San Francesco, ma la suggestiva chiesa del Carmine, nell’omonima piazza della città di Giano.

Il taglio del nastro di PresepiAmo 2015
Il taglio del nastro di PresepiAmo 2015

Sarà don Luca Carlesi a tagliare il nastro. Tempo permettendo, un’ora prima da piazza del Duomo una figurante, nelle vesti della Madonna, muoverà verso piazza del Carmine su un asinello. Fuori dalla chiesa si andrà componendo uno splendido presepe vivente.

Questi gli orari della mostra, il cui costo d’ingresso sarà di 2 euro a persona: tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, apertura dalle 16 alle 19.30, per l’Immacolata Concezione, Natale, Santo Stefano e l’Epifania apertura anche la mattina dalle 10 alle 12.30. Giorno di chiusura sabato 31 dicembre.

Saranno circa 200 i presepi esposti, dalle grandi composizioni a quelli in miniatura, di una sessantina tra artisti e collezionisti di tutta Italia. Durante il mese dell’esposizione vi saranno alcuni appuntamenti da non perdere, tra i quali l’esibizione del Coro degli Alpini e il concerto del Coro Gospel di Pistoia e Prato. Al termine della mostra è prevista anche la pubblicazione e diffusione di un catalogo.

Le scolaresche possono effettuare visite su prenotazione, telefonando ai numeri di cellulare 3454011774 o 3289419423, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica presepiamo@virgilio.it o inviando un fax al numero 0573/903100.

Per ulteriori informazioni è possibile anche navigare sul sito web dell’associazione www.presepiamo.com.

[presepiamo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento