progetto “spryng”. AL VIA LA SELEZIONE PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORMAZIONE DEGLI STUDENTI

C’è tempo fino al 28 febbraio per presentare domanda. L’obbiettivo: formare un gruppo di studenti e “addestrarli” al riconoscimento di casi di disagio e discriminazione nella scuola
I soggetti istituzionali coinvolti

MONTEMURLO. C’è tempo fino al prossimo 28 febbraio per partecipare all’avviso di selezione per l’affidamento dell’attività di formazione del progetto europeo “Spryng”, vinto dal comune di Montemurlo insieme a Montale, capofila, Quarrata, Pistoia, Agliana e l’Università di Munster (Germania).

« Spryng ( acronimo inglese per Spreading Young Non discrimination n.d.r.), è un progetto che si propone di combattere le discriminazioni di genere, di orientamento sessuale, di razza, di religione e sulla disabilità tra i giovani. — spiega l’assessore alle politiche sociali, Luciana Gori — Un’attività formativa e informativa nella quale crediamo con forza.

Dopo esserci occupati della formazione degli insegnanti, ora ci rivolgiamo direttamente ai giovani. L’obbiettivo, infatti, è quello di formare un gruppo di studenti, per Montemurlo nella scuola media, e dare loro gli strumenti, affinché possano capire e riconoscere situazioni di discriminazione e disagio nel gruppo dei loro pari. Delle vere e proprie sentinelle nella scuola e non solo ».

L’importo complessivo previsto per lo svolgimento di attività di formazione sull’antidiscriminazione è di circa 30 mila euro.

Il bando completo è consultabile sul sito del Comune di Montemurlo www.comune.montemurlo.po.it.

Gli interessati dovranno far pervenire domanda di partecipazione, entro il termine perentorio delle ore 13 del 28 febbraio 2018, al seguente indirizzo: Comune di Montemurlo – ufficio protocollo generale( via Montalese, 474 – 59013 Montemurlo) tramite posta o con consegna diretta. Per eventuali informazioni è possibile rivolgersi al servizio politiche sociali telefono: 057455564 email: alina.giusti@comune.montemurlo.po.it.

[masi—comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento