promozione del territorio. «INDICHIAMO IL TORRENTE BRANA CON APPOSITI CARTELLI»

La richiesta dell’associazione culturale “Casa Nesti”

Il dottor Fabio Nesti

PISTOIA. L’associazione culturale “Casa Nesti” torna ad occuparsi di promozione del territorio pistoiese in particolare negli argomenti correlati allo studio della storia del casato dei Nesti.

Il torrente Brana, particolarmente caro all’associazione, anche perchè lo stesso in territorio aglianese al confine con Pistoia è attraversato dal “Ponte dei Nesti”, è di nuovo al centro dell’attenzione del Consiglio Direttivo di “Casa Nesti”.

“Abbiamo ufficialmente chiesto con una lettera all’assessore alla viabilità del Comune di Pistoia Alessio Bartolomei di impegnarsi per l’installazione di cartelli indicanti il torrente Brana in corrispondenza di questo con la viabilità cittadina pistoiese, per evidenziarlo e valorizzarlo, essendo uno dei corsi d’acqua più importanti della piana pistoiese, nonché caro a Casa Nesti” dichiara il presidente dell’associazione dott. Fabio Nesti.

“Il torrente Brana ha fatto la storia dell’aglianese ed in qualche modo anche la storia di molte vicende dei Nesti; noi vorremmo che gli fosse dato il giusto riconoscimento visivo” conclude Nesti.

[casa nesti]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email