PRONTA «LA RESISTENZA IN CUCINA»

La Resistenza in cucinaPISTOIA. Nell’ambito della rassegna “Le mani delle donne” organizzata in occasione della Giornata internazionale delle donne, domani sabato 28 marzo alle 17 nella saletta incontri dell’ufficio cultura sarà presentato il libro di Roberta Pieraccioli dal titolo “La Resistenza in cucina. Ricette del tempo di guerra per resistere in tempo di crisi”.

L’autrice – introdotta dall’assessore Tina Nuti – incontrerà il pubblico e sarà un’occasione per riscoprire tradizioni e sapori che sembrano ormai lontani nel tempo ma che sono molto più attuali di quanto si creda.

Nel libro si trova una raccolta di ricette nate dall’interesse per il periodo che va dall’inizio della Seconda guerra mondiale fino alla Resistenza e alla Liberazione, dalla passione per la ricerca che ha portato l’autrice a scavare sempre più in profondità non solo nei fatti storici di quei momenti, più o meno noti a tutti, ma nella vita di ogni giorno.

A questo interesse è stata associata la crisi degli ultimi anni, che sta costringendo le famiglie alla riduzione degli sprechi e anche dei consumi in tutti i settori, compreso il settore alimentare. Unendo così quello che è stato trovato nelle ricerche sulla vita quotidiana in tempo di guerra, soprattutto in merito all’alimentazione, alla ricerca di soluzioni anti-crisi in cucina, son state rispolverate ricette dimenticate della tradizione familiare e altre cercate altre nei vecchi libri di cucina.

Ricette fatte con poco e nulla o comunque prevalentemente con ingredienti poveri ma tuttavia ottime, soprattutto se rivisitate in chiave contemporanea, visto che oggi è possibile permettersi (nonostante la crisi) molto di più di quello che si potevano permettere le nostre nonne e bisnonne in tempo di guerra.

[puggelli – comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento