PROTEZIONE CIVILE, ANCORA 3MILA UTENZE SENZA LUCE

Il punto aggiornato dalla Sala Operativa della Provincia di Pistoia. Prevista una nuova sospensione delle lezioni in due scuole superiori
Linee elettriche interrotte dal maltempo
Linee elettriche interrotte dal maltempo

PISTOIA. Dalla sala operativa della Protezione Civile di Pistoia è stato fatto il punto della situazione aggiornato alle ore 17,30 di questo pomeriggio.

Aperta anche oggi la Sala Operativa provinciale della Protezione Civile, per il monitoraggio della situazione, dopo gli eventi calamitosi di giovedì 5 marzo che hanno provocato vari danni in tutto il territorio, e per il coordinamento degli interventi.

In base alle segnalazioni pervenute, risultano al momento ancora disagi diffusi in varie frazioni del territorio (Marliana, Pistoia, Piteglio, S. Marcello Pistoiese, Pescia, Quarrata, Agliana, Montale) per i guasti alle linee elettriche (al momento sono quasi 3000 le utenze ancora da ripristinare sul territorio) e alla telefonia fissa e mobile.

I tecnici di Enel e di Telecom sono costantemente a lavoro per il completo ripristino delle reti.

Sulla viabilità di competenza provinciale, si segnala la riapertura della SP18 Lizzanese (dove gli operai hanno appena concluso gli interventi di rimozione degli alberi caduti e di taglio delle piante pericolanti); resta chiusa, invece, la SP 20 Popiglio-Fontana Vaccaia (dove l’intervento di ripulitura emessa in sicurezza risulta più complesso e richiede tempi più lunghi). Si raccomanda la massima prudenza negli spostamenti, per il persistere dei fenomeni ventosi.

Sull’edilizia scolastica, i tecnici della Provincia hanno effettuato vari sopralluoghi ai fabbricati (sono 45 in tutto gli immobili di competenza provinciale sul territorio) anche in base alle segnalazioni ad oggi pervenute dalle scuole. Dalle ricognizioni effettuate, sono stati riscontrati danni in alcuni plessi, in particolare a infissi, pareti in cartongesso, coperture e gronde. Le criticità più consistenti sono state riscontrate al liceo statale Forteguerri, sede di corso Gramsci, e all’Istituto professionale L. Einaudi, sede di via Pacinotti, a Pistoia; la Provincia ha già incaricato alcune ditte per effettuare i lavori.

Come comunicato dai dirigenti scolastici sui siti internet dei rispettivi istituti, le attività didattiche saranno sospese nelle due scuole lunedì 9, per il liceo statale Forteguerri, e lunedì 9 e martedì 10 marzo, per gli studenti dell’ istituto Einaudi (alcune variazioni nell’orario di avvio delle lezioni lunedì 9 marzo son previste attualmente per il liceo artistico Petrocchi – studenti della sede di piazzetta San Pietro – e per l’ istituto tecnico commerciale Pacini di Pistoia, come indicato nei rispettivi siti delle scuole).

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento