PUBLIACQUA, ANCORA DISAGI NELLA EROGAZIONE DEL SERVIZIO IDRICO

Ecco la situazione del territorio dopo gli eventi meteo dei giorni scorsi

PISTOIA — PRATO. In merito alla erogazione del servizio idrico sul territorio servito da Publiacqua e colpito dall’alluvione la situazione di approvvigionamento presenta alcuni miglioramenti e il persistere di alcune situazioni di criticità connesse anche all’impossibilità di raggiungere i luoghi di intervento.
Di seguito le situazioni attive:

MONTEMURLO: al momento si registrano problemi di approvvigionamento sulla zona del comune alimentata dalla autoclave de La Rocca. Il livello del serbatoio è troppo basso per attivare l’autoclave e quindi i tecnici stanno operando per attivarla manualmente.

CARMIGNANO: l’impossibilità ad entrare nell’Impianto Casa Rossa, situato a Seano a servizio di gran parte del territorio comunale ed allagato dagli eventi meteo delle ore scorse, ha impedito fino ad oggi qualsiasi operazione o tentativo di rimessa in esercizio. Abbassatosi il livello dell’acqua da questa mattina i nostri operatori, coadiuvati dai Vigili del Fuoco, stanno lavorando per eliminare l’acqua residua dall’impianto. Una volta terminata tale operazione, procederanno a verificare la funzionalità dello stesso, e soprattutto delle pompe rimaste sott’acqua per molte ore, per quindi ripristinare il servizio.

PRATO:
Zona Santa Lucia: il nostro personale sta scavando sulla presa del Rio Nosa, compromesso dalla piena del Bisenzio, per recuperare acqua. Nella notte la pressione alla Briglia non è aumentata e quindi stiamo verificando la presenza di una perdita nel tratto di tubazione che corre tra Vaiano e la medesima località de La Briglia. Risulta ancora inutilizzabile la sorgente di Carteano.

VAIANO:
Si registrano mancanze d’acqua in località Gamberame e La Briglia. Il problema è lo stesso che sta interessando la zona di Santa Lucia.
È stato rimesso in esercizio il potabilizzatore Le Mura e quindi la situazione su Le Fornaci si dovrebbe normalizzare.

QUARRATA:
Zone Tacinaia e Arancini: le sorgenti denominate Arancini sono state cancellate dagli smottamenti di questi giorni. Nella giornata di oggi i nostri operatori proveranno nuovamente a raggiungere la zona interessata da una frana.

Zone Rimaggio e La Rita: probabile rottura in area boschiva che non consente l’arrivo dell’acqua nonostante il locale sollevamento stia funzionando regolarmente.]

CANTAGALLO:
Il Potabilizzatore di Carmignanello è in marcia e questo dovrebbe risolvere i problemi sulla località omonima
Pratale e Codilupo: si registrano ancora mancanze d’acqua sulle due località indicate. I nostri operatori stanno verificando una possibile rottura sull’uscita del potabilizzatore di Pratale.

[publiacqua]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email