publiacqua. INQUINAMENTO, NUOVO ALLARME SICUREZZA?

All’impianto di potabilizzazione dell’Anconella ieri pomeriggio ci sarebbe stata una dispersione e contaminazione da biossido di cloro. La denuncia dell’Usb Publiacqua
Impianto di potabilizzazione Anconella
Impianto di potabilizzazione Anconella

FIRENZE. [a.b.] Momenti di grande paura ieri pomeriggio attorno alle ore 16 presso l’impianto di potabilizzazione dell’Anconella, l’impianto destinato come noto al trattamento dell’acqua del fiume Arno.

Dalle prime informazioni – rileva l’Usb Publiacqua – i lavoratori avrebbero abbandonato d’urgenza gli uffici della palazzina Degremont per una possibile dispersione e contaminazione degli ambienti da biossido di cloro.

Sul posto sono intervenuti per un sopralluogo d’urgenza i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (Rls).

“Come unità sindacale di base apprendiamo che nella mattinata di oggi giovedì i delegati dei lavoratori per la sicurezza invieranno una comunicazione ufficiale all’ingegnere Emanuela Cartoni (Ad di Publiacqua Spa) con la richiesta di spiegazioni immediate: in particolare si vorrà sapere le cause dell’evento, i livelli di contaminazione rilevati dagli strumenti, se sono state attivate o meno le procedure d’urgenza di evacuazione”.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento