PULIZIA DELLA CITTÀ COMPLETATA IN 14 ZONE

Pistoia. Via Ciliegiole dopo la pulizia
Pistoia. Via Ciliegiole dopo la pulizia

PISTOIA. Oltre 100 mila kg di rifiuti raccolti e più di 250 km di strada ripuliti: sono questi i dati del progetto di pulizia straordinaria che dallo scorso 3 giugno sta interessando la città.

Fino ad oggi, il cantiere di pulizia, composto dagli uomini di Publiambiente, Publiacqua e dei cantieri comunali, ha effettuato il proprio intervento in 14 delle 22 zone in cui il territorio comunale è stato suddiviso per lo svolgimento delle operazioni, che proseguiranno fino al prossimo 27 giugno.

Il passaggio della carovana è avvenuto con regolarità, secondo il crono programma e le modalità comunicate. Questa operazione di pulizia straordinaria, mai realizzata prima a Pistoia, è stata anche l’occasione per un monitoraggio puntuale del territorio e la definizione, in alcuni casi, di ulteriori interventi in aggiunta a quelli già effettuati.

Pistoia. Via Ciliegiole dopo la pulizia
Pistoia. Via Ciliegiole prima della pulizia

Nuove operazioni, ad esempio, sono già state programmate per il parcheggio di via San Giorgio e di via dei Macelli, per le vie Metello, San Biagio, Padre Angelico da Pistoia, via Trento, Zara e Bellini dove, per la presenza di auto in sosta o delle caratteristiche del fondo stradale, è stato necessario rimandare la pulizia ad un secondo momento.

In qualche altro caso, a causa delle condizioni atmosferiche, non è stato possibile completare per intero il servizio (ad esempio a Santomato) e anche in queste zone è già previsto un nuovo intervento.

“Ogni giorno – ha commentato Antonio Travaglini, Amministratore Delegato di Publiambiente – l’intervento del cantiere di pulizia ha interessato in media 20 km di strada, raccogliendo mediamente circa 8 tonnellate di rifiuti al giorno, tramite il servizio di spazzamento. Si tratta di un’operazione complessa – ha proseguito Travaglini – che vede l’impiego di due diverse squadre di lavoro: la prima che si occupa del diserbo meccanico dei cigli stradali a cui segue il passaggio di due macchine spazzatrici.

Pistoia. Via Largo Molinuzzo dopo la pulizia
Pistoia. Via Largo Molinuzzo dopo la pulizia

“Per motivi organizzativi e di ottimizzazione delle attività, le due fasi possono avvenire talvolta a distanza di qualche ora, due/tre al massimo. Per questo motivo, l’intervento è da ritenersi concluso esclusivamente dopo il passaggio dei due mezzi e, soltanto a quel punto, si procede alla rimozione dei cartelli di divieto di sosta”.

Il completamento delle operazioni di pulizia, in ciascuna zona, richiede mediamente 10 ore ed un notevole impegno da parte del personale impiegato. Proprio durante lo svolgimento di uno degli interventi è accaduto un aneddoto meritevole di nota. Qualche giorno fa, un cittadino ha infatti voluto ringraziare personalmente la squadra impegnata nelle ripulitura di via Bigiano per il buon lavoro volto, offrendole la colazione.

Pistoia. Via Largo Molinuzzo prima della pulizia
Pistoia. Via Largo Molinuzzo prima della pulizia

Durante lo svolgimento del servizio gli operatori di Publiambiente provvedono anche a rilevare le situazioni di criticità ed a raccogliere le segnalazioni che i cittadini rivolgono al cantiere mobile. Le rilevazioni più comuni riguardano la presenza di fondi dissestati, pali divelti, abbandoni di rifiuti o situazioni di degrado in genere.

Grazie ad un dispositivo portatile, le segnalazioni sono inserite immediatamente nella banca dati aziendale, a cui ha accesso anche l’amministrazione comunale, così da garantire la programmazione di un intervento congiunto, tra azienda e amministrazione, in base alle reciproche competenze.

Pistoia. Via Magni dopo la pulizia
Pistoia. Via Magni dopo la pulizia

Il lavoro fin qui svolto rappresenta dunque l’importante punto di partenza per la futura progettazione relativa al potenziamento dei piani di pulizia ordinari.

Infatti, l’Amministrazione comunale di Pistoia ritiene centrale il compimento di un deciso salto di qualità nella pulizia della città e per questo il Comune e Publiambiente considerano la pulizia straordinaria di questo mese come lo standard ordinario che – nelle forme, nelle modalità e nei tempi che saranno definiti a breve – dovranno assumere i servizi di igiene urbana pistoiese.

[fiorentini – publiambiente]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “PULIZIA DELLA CITTÀ COMPLETATA IN 14 ZONE

  1. Era desolante in questi giorni vedere le miriadi di cartacce, barattoli e schifezze varie, portate alla luce da taglio dell’erba ai lati della strada: cari concittadini, siete dei gran sudicioni incivili. Non amate la vostra città e in definitiva non rispettate nemmeno voi stessi…siete del tutto privi di consapevolezza.
    Massimo Scalas

Lascia un commento