QUARANTENA PER IL SINDACO BIFFONI E ASSESSORI BARBERIS E SQUITTIERI

Per il primo cittadino quarantena fiduciaria per contatto con un positivo, annullati gli appuntamenti in presenza

Matteo Biffoni

PRATO. Annullati gli appuntamenti in presenza per il sindaco Matteo Biffoni, in quarantena fiduciaria per contatto con positivo. Il sindaco prudenzialmente si era già messo in isolamento dal giorno di Natale per un contatto sospetto confermato dal risultato del tampone.

Il primo cittadino continua a seguire tutti i lavori dell’Amministrazione on line. In quarantena perché risultati positivi invece gli assessori Barberis e Squittieri. Essendo vaccinati stanno comunque bene e continuano a lavorare con modalità on line.

“Fortunatamente siamo tutti vaccinati, compresi i bambini, e stiamo bene — spiega il sindaco Biffoni, che lancia un appello —: fate prima possibile la terza dose e vaccinate i bambini, è fondamentale. Credo che per chi ha copertura vaccinale completa si possa rivedere il periodo di quarantena, differenziando i provvedimenti per i non vaccinati”.

[comune di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email