quarrata a secco. MAZZANTI: «PUBLIACQUA GESTIONE INDECENTE»

Il guasto è stato riparato ma oltre 10mila persone sono rimaste senza acqua per oltre 24 ore
I tecnici intervenuti ieri in tarda mattinata
Vignole. I tecnici intervenuti ieri in tarda mattinata

QUARRATA. Per più di 24 ore oltre 10 mila famiglie quarratine sono rimaste senza acqua a causa del guasto al tubo principale che rifornisce la rete idrica della città.

Una situazione intollerabile anche per lo stesso sindaco di Quarrata Marco Mazzanti che oltre a convocare una conferenza stampa urgente in comune ha affidato il suo sfogo ad un video trasmesso sul suo profilo facebook.

Dopo quattro-cinque sopralluoghi sul posto ed essere stato inondato sui social network dalle proteste legittime dei cittadini che già da ieri mattina si sono trovati senza un filo d’acqua il sindaco ha esternato la sua rabbia per come Publiacqua ha gestito il guasto alla tubatura.

“Sono arrabbiato perché credo che ci sia stata da parte di Publiacqua una gestione indecente su questo fatto. Ieri mattina è stato segnalato il guasto alle ore 6 a Publiacqua. È intervenuta l’impresa esterna di Publiacqua alle 11:30 con un mezzo meccanico più adatto a fare un castello di sabbia su una spiaggia che a non ad aprire una strada.

Il tubo "riparato" (foto di Daniele Manetti)
Il tubo riparato (foto di Daniele Manetti)

“Credo che ci debba essere una attenzione maggiore da parte di Publiacqua su queste perdite perché non possiamo lasciare isolati 10 mila persone a Quarrata senza un servizio fondamentale come quello della rete idrica”.

“Abbiamo preso dei palliativi come quello di mettere due autobotti a servizio di chi aveva necessità di acqua – ha aggiunto Mazzanti – ma come detto sono dei palliativi e servono a ben poco.

“Mi sono arrabbiato ieri ed hanno mandato un’altra ditta, hanno mandato un altro mezzo, hanno lavorato tutta la notte e stamattina intorno a mezzogiorno hanno terminato. Mi auguro che sia la soluzione definitiva per questo guasto”.

Ha quindi aggiunto: “Già da domani mattina mi impegnerò perché Publiacqua aveva inserito nel programma degli interventi la sostituzione del tubo che da Agliana porta l’acqua a Quarrata nel 2018.

“Voglio e pretendo che questo intervento venga realizzato il prima possibile perché Quarrata non può subire questi disagi a causa di guasti a questa conduttura che Publiacqua non è in grado di riparare nel più breve tempo possibile. Farò una azione politica importante verso i vertici di Publiacqua e verso la politica regionale perché queste condizioni di disagio non si verifichino più”.

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “quarrata a secco. MAZZANTI: «PUBLIACQUA GESTIONE INDECENTE»

  1. Dobbiamo riconoscere che molte volte il sindaco Mazzanti è stato in silenzio e altre volte ha difeso il gestore mentre i cittadini chiedevano la sostituzione del tubo di amianto.
    Ora a pochi mesi dalle elezioni fa questa apertura!!!!
    Attento Sindaco!!!! i cittadini sono stufi di essere presi in giro specialmente sull’acqua e sulla salute quindi se non dice la verità sapremo ricordarcelo al momento del voto

    Rosanna Crocini (da fb)

Lascia un commento