quarrata. A SETTEMBRE I RITMI “CALIENTI” DEI CROMA LATINA

Quest’anno il Settembre Quarratino ospita anche una serata latinoamericana con una delle orchestre più famose in Italia per questo genere musicale, che si esibirà il 5 settembre in piazza Risorgimento
Croma Latina

QUARRATA. Salsa, bachata, latinoamericano: quest’anno il palco del Settembre Quarratino si apre a nuove sonorità. Il 5 settembre saliranno sul palco di piazza Risorgimento i Croma Latina, una delle orchestre di maggior successo nel panorama italiano della “musica latina”, con un concerto ad ingresso libero, promosso e organizzato dall’Amministrazione comunale.

“Ieri abbiamo annunciato Noemi, come ospite di spicco di questa edizione del Settembre– afferma il sindaco Marco Mazzanti –. Oggi rendiamo noto un altro nome, anche questo molto famoso tra gli appassionati del genere, che risponde a sensibilità ed esigenze di un pubblico diverso.

Per questa edizione, infatti, il nostro obiettivo è stato quello di proporre tutte serate di qualità, ma molto diverse le une dalle altre, così da poter andare incontro a molteplici gusti e fasce di età. Nei prossimi giorni, appena definiti gli ultimi dettagli, renderemo noti altri ospiti del nostro Settembre, per poi presentare tra qualche settimana l’intero programma che, come sempre, si comporrà di tante iniziative proposte dal Comune, ma anche dalle molte associazioni e realtà cittadine”.

L’orchestra Croma Latina, formata da dieci musicisti, sia italiani che cubani, è sulla scena musicale dal 2001 e propone prevalentemente brani di “salsa”, oltre che arrangiamenti di canzoni italiane e straniere in chiave latinoamericana.

Tra i componenti della band spiccano Fausto Olmi, leader e fondatore, e Rita, la vocalist femminile, che scalderanno la piazza con i ritmi caldi e coinvolgenti delle sonorità latine e cubane.

[quilici —comune di quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email