quarrata. A VIGNOLE IL CONCERTO VOCALE E STRUMENTALE DI SANTO STEFANO

Mercoledì 26 dicembre 2018 dalle ore 16:30 torna il tradizionale appuntamento promosso dalla Filarmonica Giuseppe Verdi di Quarrata

QUARRATA. Con il patrocinio del Comune di Quarrata e della Provincia di Pistoia, con il generoso sostegno della Banca Alta Toscana e della Fondazione Banca Alta Toscana mercoledì 26 dicembre torna il tradizionale concerto di Santo Stefano nella chiesa di San Michele Arcangelo a Vignole.

Un appuntamento fisso quello della Filarmonica Giuseppe Verdi di Quarrata presieduta da Pierluigi Borelli che conclude l’attività concertistica dell’anno 2018.

A partire dalle 16,30 la filarmonica quarratina accompagnerà anche il coro polifonico “Terra Betinga” di Agliana e le voci di Silvia Benesperi e Benedetta Gaggioli (soprani) e di Stefano Arnetoli e Sauro Casseri (tenori).

Il programma prevede anche l’intervento degli allievi della scuola di musica della Filarmonica Giuseppe Verdi.

Saranno eseguite musiche di Lennon, Verdi, Limiti, Morricone, Tiomkin, De Marzi, Zednik, Renis, Puccini, Reverberi, Giordano, Donizetti, Liguori.

La filarmonica sarà diretta dal maestro Alessandro Francini mentre il coro polifonico aglianese da Paolo Pacini.

A curare l’organizzazione del concerto e la presentazione sarà Pierluigi Borelli che ringrazia sin d’ora don Alessandro Marini per la gentile concessione della chiesa.

“Sarà anche l’occasione per la filarmonica  — afferma Borelli —per ringraziare i musicisti della filarmonica per l’attività svolta e formulare i nostri auguri alla cittadinanza che da sempre ha manifestato vicinanza al nostro sodalizio culturale “.

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento