quarrata-agliana. IL FIGLIO DI UNO DEI SETTE FRATELLI CERVI INCONTRA GLI STUDENTI

Mercoledì 1 giugno alle 21 al Parco Verde Adelmo Cervi presenterà il libro “I miei sette padri”

Adelmo Cervi

QUARRATA. [a.b.] Su iniziativa di Anpi Quarrata e Agliana mercoledì 1 giugno alle ore 21 presso il Circolo Arci Parco Verde di Olmi sarà presentato il libro I miei sette padri di Adelmo Cervi, figlio di Aldo Cervi, fucilato assieme ai suoi sei fratelli e a Quarto Camurri a Reggio Emilia all’alba del 28 dicembre 1943.
Assieme all’autore interverrà anche Renzo Corsini, dirigente Anpi di Pistoia che parlerà della Resistenza nel Pistoiese.
Raccontare la storia dei fratelli Cervi equivale a ripercorrere una delle più splendide pagine della Resistenza italiana, e farlo con chi la ha vissuta come figlio, prima ancora che come compagno d’ideali, ci aiuta a leggere quelle vicende in un’ottica diversa, quella della storia familiare che conferisce ai fatti narrati un tono di familiarità, di intimo colloquio con delle figure che, fuori dai libri di storia, si presentano nella loro spontanea umanità di padri, zii, figli.
L’iniziativa si colloca tra gli eventi culturali e storiografici in preparazione della prossima festa della Repubblica del 2 Giugno assieme ad altre due iniziative con le scuole del territorio: in particolare la scuola media di Quarrata (nel pomeriggio di martedì 31 maggio) e la scuola superiore Capitini di Agliana (mercoledì 1 giugno la mattina) con le stesse presenze

Per la serata del 1 Giugno al Parco Verde di Olmi sarà importante la presenza dei cittadini interessati alla storia del secondo Novecento del nostro Paese con la caduta del fascismo e il passaggio dalla Monarchia alla Repubblica

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email