QUARRATA. AI LAVORI PUBBLICI ORARIO DA SETTIMANA CORTA

Ma dalle aperture articolate su cinque giorni lavorativi sono stati esclusi gli operai
Gli uffici comunali di via Trieste
Gli uffici comunali di via Trieste

QUARRATA. [a.b.] A dieci anni di distanza dall’ultima modifica dell’orario di servizio all’interno della struttura comunale per migliorare l’efficacia e l’efficienza dell’organizzazione del lavoro “con conseguenti ricadute positive rispetto alle esigenze della cittadinanza” è stato modificato con un decreto firmato dal sindaco Marco Mazzanti l’orario di servizio presso gli uffici dei Lavori Pubblici finora articolato secondo un orario ordinario di servizio su sei giorni lavorativi dal lunedì al sabato per sei ore giornaliere.

Con il nuovo decreto si passa ad un orario articolato su cinque giorni lavorativi. Per questo sono stati previsti due rientri pomeridiani. L’orario sarà il seguente: dalle ore 8 alle 14 dal lunedì al venerdì e dalle ore 15 alle ore 18 il martedì e il giovedì.

“Tale modifica – si legge nel decreto – non opererà nei confronti degli operai incardinati nel Servizio Lavori Pubblici per i quali pertanto l’orario di servizio rimarrà su sei giorni settimanali dal lunedì al sabato per sei ore giornaliere”. Dal momento che gli operai rimarranno in servizio per sei giorni settimanali, il Dirigente dei Lavori Pubblici prevederà la presenza al lavoro il sabato mattina anche di un referente tecnico e d un referente amministrativo, quest’ultimo anche con mansioni di segreteria dell’Assessorato di riferimento. Inoltre il Dirigente dei Lavori Pubblici prevederà la presenza al lavoro il sabato mattina di personale ausiliario di supporto. Della modifica dell’orario di servizio – che interesserà complessivamente una trentina di dipendenti comunali -è stata informata preventivamente la rappresentanza sindacale unica e le organizzazioni sindacali.

È stato stabilito inoltre che – come tutti gli altri servizi della struttura comunale – che prevedono una articolazione anche pomeridiana anche il servizio Lavori Pubblici dovrà in tale periodo rimanere aperto al pubblico con un congruo orario di apertura che soddisfi l’utenza potenziale.

Scarica il decreto.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento