quarrata. ALLEGRIA E COMMOZIONE CON ZIA CATERINA

Questo pomeriggio il conferimento della cittadinanza onoraria a Caterina Bellandi
Caterina Bellandi con pergamena

QUARRATA. Allegria, commozione, coraggio: con Zia Caterina ogni volta ti assale un insieme di sentimenti tutti diversi e tutti potenti. Sono davvero felice che da oggi sia anche lei “cittadina di Quarrata”! Oggi pomeriggio a Villa La Magia, in una sala pienissima di persone, il sindaco di Quarrata Marco Mazzanti ha conferito  la Cittadinanza onoraria a Caterina Bellandi.

Alla cerimonia sono intervenuti il Sindaco Marco Mazzanti, la Senatrice Caterina Bini, in qualità di vicepresidente della Commissione parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza ed il presidente del Lions Club Quarrata Agliana Piana Pistoiese Marco Benesperi.

L’intervento di zia Caterina

Ad allietare la cerimonia sono intervenuti anche il tenore Stefano Arnetoli e il maestro Alessandro Coco.

Caterina Bellandi ha ricevuto la pergamena ufficiale della Cittadinanza onoraria ed è poi intervenuta ringraziando l’Amministrazione comunale e tutta la cittadinanza di Quarrata per il prestigioso riconoscimento.

“La storia di Caterina – ha detto la senatrice pistoiese Caterina Bini, presente alla cerimonia — nasce dall’amore e da un taxi, lasciatole in eredità dal suo compagno scomparso prematuramente. Caterina ha voluto trasformare il taxi in un luogo magico che, oltre a svolgere il normale servizio pubblico del taxi, effettua corse gratuite per l’ospedale a favore dei familiari e dei bambini malati di tumore.- Oggi Caterina Bellandi, la zia di tutti i quarratini”.

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email