QUARRATA, ALLUVIONI DEL GENNAIO-FEBBRAIO 2014

Denuncia dei danni subiti e richiesta di contributi entro e non oltre il 26 aprile 2014
Alluvione febbraio 2014
Alluvione febbraio 2014

QUARRATA. C’è tempo fino al 26 aprile per presentare le segnalazioni dei danni subiti da cittadini e imprese durante gli eventi alluvionali avvenuti dal 30 gennaio all’11 febbraio scorsi nel Comune di Quarrata.

La Regione Toscana, infatti, ha avviato la procedura di ricognizione dei danni per gli eventi alluvionali.

La ricognizione del danno comprende i danni al patrimonio edilizio privato ed i danni subiti dalle attività economiche e produttive, in particolare possono essere segnalati:

  • dai privati cittadini: danni strutturali, alle coperture, agli impianti, agli infissi interni ed esterni ed alle finiture (danni connessi alla fruibilità dell’opera);
  • dalle imprese: danni alle strutture, agli impianti, ai macchinari ed attrezzature, scorte di materie prime semilavorati, prodotti finiti danneggiati distrutti o non più utilizzabili

Inoltre per fronteggiare le prime spese necessarie per il ripristino delle abitazioni e delle relative pertinenze, per i nuclei familiari con reddito Isee relativo all’anno 2012 inferiore a € 36.000,00 è stato istituito dalla Regione Toscana un contributo straordinario di solidarietà.

Le segnalazioni devono essere prodotte utilizzando l’apposita modulistica secondo le modalità indicate nell’avviso pubblico disponibile sul sito web del Comune di Quarrata o presso l’Urp (Ufficio Relazioni con il Pubblico) del Comune di Quarrata.

I modelli debitamente compilati e corredati dalla documentazione attestante i danni subiti, dovranno essere consegnati all’Ufficio Protocollo o all’Ufficio Urp del Comune di Quarrata entro e non oltre il 26 aprile 2014, pena la non ammissione del richiedente al contributo.

Per eventuali informazioni è possibile rivolgersi al Servizio Lavori Pubblici in orario di apertura al pubblico (martedì e giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,30) o ai numeri telefonici 0573/771123-0573/771108; all’Ufficio Urp in orario di apertura al pubblico (dal lunedì al venerdì dalle ore 08,30 alle ore 12,30; il martedì dalle ore 15,00 alle ore 18,00; il sabato dalle ore 8,30 alle ore 12,00) o al numero telefonico 0573/771213-220.

redazione@linealibera.info

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento