quarrata. AMMINISTRAZIONE COMUNALE E LEGAMBIENTE A CONFRONTO

Si è parlato di energie rinnovabili, sentieristica e rischio idrogeologico

L’incontro tra Amministrazione comunale e Legambiente 1

QUARRATA. Nella Sala Giunta del Comune di Quarrata si è tenuto un confronto aperto tra Legambiente Quarrata e l’amministrazione comunale.
Erano presenti il sindaco Gabriele Romiti, l’assessore alle politiche sociali, legalità e turismo Mariavittoria Michelacci, l’assessore all’edilizia e urbanistica Simone Niccolai e l’assessore all’ambiente e transizione ecologica Tommaso Scarnato.
Sul tavolo i temi del rischio idrogeologico, delle energie rinnovabili, dei cambiamenti climatici, della promozione turistica del territorio.
Legambiente, che con il suo presidente Daniele Manetti, e i volontari Massimo Niccolai, Chiara Giuntini e Umbro Merli, ha ribadito la volontà di continuare ad essere “osservatorio” ambientale partecipato di quanto accade sul territorio, ha chiesto all’amministrazione maggior attenzione sulla questione dei bacini di accumulo, sulla sentieristica quarratina come promozione turistica del territorio, e sul tema delle energie rinnovabili.

“Una ricchezza, ha dichiarato il sindaco Gabriele Romiti, avere Legambiente sul territorio. Apprezziamo il carattere propositivo che da sempre l’associazione ha avuto. Questa amministrazione vuole essere un laboratorio aperto al confronto e all’ascolto”.

Al confronto era presente anche l’assessore Scarnato

“Intenzione dell’amministrazione, ha detto l’assessore Mariavittoria Michelacci, è quella di continuare a lavorare per il recupero dei sentieri del territorio quarratino, ma anche per quelli dei Comuni limitrofi. Ricordo inoltre che esiste già un’applicazione molto utile per i turisti che arrivano a Quarrata, che si chiama “qualcosa da fare” che mostra luoghi da vedere, arte, natura, eventi e buon cibo”.

Punto caldo della discussione è stato poi quello delle energie rinnovabili.
Legambiente ha presentato al sindaco Romiti una petizione per la realizzazione di un impianto fotovoltaico a Quarrata.
Petizione che è stata recepita positivamente da sindaco e assessori: il tema delle energie rinnovabili sarà il fulcro dei prossimi incontri con l’associazione ambientale.

“La soluzione alla crisi climatica e ambientale non è una sola, ha sottolineato l’assessore Tommaso Scarnato, ma va studiato un insieme di più soluzioni che vanno dalla riduzione dei costi agli investimenti in energie rinnovabili; per questo motivo l Amministrazione comunale agirà su più fronti.

Crediamo fortemente nello strumento delle comunità energetiche con il coinvolgimento dei cittadini e l’impiego di aree o edifici di proprietà comunale”.

[notari — comune di quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email