quarrata. ANCHE I RESTI DI UNA APE ABBANDONATI IN PIENA CAMPAGNA

Il capogruppo della Lega Giancarlo Noci ha chiesto l'immediata rimozione del mezzo e l'avvio delle indagini a carico di ignoti
Quel che resta di una Ape da rottamare. in discarica

QUARRATA. Giancarlo Noci, capogruppo consiliare della Lega a Quarrata nei giorni scorsi ha presentato all’ufficio Protocollo del Comune una lettera indirizzata agli uffici tecnici del Comune ma anche ad Alia, alla Polizia Municipale, ai Carabinieri, Genio Civile e Arpat.

Si segnala e denuncia l’abbandono di una carcassa di veicolo Ape 50, marca Piaggio, colore blu da parte di ignoti e se ne chiede l’immediata rimozione.

Altre volte Noci ha raccolto l’invito di Legambiente Quarrata ed ha prontamente risposto all’appello di Daniele Manetti per ripulire alcune aree su cui erano stati abbandonati rifiuti di ogni tipo.

Un particolare del mezzo

“Sopra al cassone ci sono sacchi di cemento secco e altri materiali edili; a terra un monitor di televisione, i resti di un tavolo e una poltrona di colore rosso”.

La discarica si trova in via Bocca di Gora e Tinaia su una stradina sterrata che porta ai campi di fronte ai numeri civici 98-100 nelle vicinanze della ex chiesa di San Biagio a Casini-

“Visto la presenza di un mezzo a motore che potrebbe avere al suo interno materiale infiammabile – conclude Noci – chiedo la sua immediata rimozione e quindi l’intervento degli uffici preposti”.

Secondo l’esponente della Lega occorrerebbe anche avviare le opportune indagini a carico di ignoti.

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento