quarrata. ANCORA PROBLEMI CON PUBLIACQUA

Daniele Manetti segnala la perdita davanti alle scuole
Daniele Manetti segnala la perdita davanti alle scuole

QUARRATA. Una nuova perdita d’acqua è stata segnalata nei giorni scorsi in via IV Novembre presso la scuola media Mario Nannini. Rispondendo alla e-mail inoltrata ieri da Daniele Manetti (Gart e Legambiente Quarrata) Publiacqua ha subito precisato che la rottura sarebbe avvenuta “tra il tubo in polietilene che porta alla scuola e il tubo di amianto della conduttura principale a cui è collegato”. Il tubo è stato riparato sempre ieri.

“Questa precisazione tecnica –afferma Daniele Manetti – è giusto che sia stata fatta da Publiacqua ma le nostre richieste relative ai chiarimenti richiesti sulla necessaria sostituzione del tubone in amianto (come si può riscontrare a questo link) rimangono immutate”.

“Nostra intenzione non è quella di aprire un dibattito attraverso la stampa ma di discuterne insieme in un incontro presso Ait (autorità idrica toscana) nell’ultima settimana di giugno”.

Un acquedotto sempre più colabrodo
Un acquedotto sempre più colabrodo

A preoccupare Legambiente Quarrata sono in particolare le continue rotture e perdite che riguardano l’acquedotto lungo via IV Novembre. “Chiediamo da tempo la sostituzione urgente visto che nei programmi di Publiacqua era già prevista la dismissione del tubo. Poi questi programmi sono cambiati e per Publiacqua tale intervento non sarebbe più prioritario. Noi invece riteniamo importante l’eliminazione del pericolo amianto e la sua sostituzione così come chiediamo che siano fatte immediatamente le analisi all’acqua per verificare la presenza o meno di fibre. Rinnoviamo tale richiesta anche all’autorità idrica toscana e all’ufficio Igiene e Sanità dell’Asl 3 di Pistoia”.

Nell’incontro presso Ait (come comunicato al dottor Alessandro Mazzei, agli ingegneri Paolo Quaranta e Barbara Ferri, all’assessore Gabriele Romiti, alla giunta e ai consiglieri comunali e alla dottoressa Paola Picciolli dell’Asl 3 di Pistoia) Legambiente porterà di nuovo all’attenzione anche il problema della mancanza di acquedotto in via Podere delle Lucciole.

“Chiederemo di nuovo che venga portato gratuitamente come per tutti gli altri cittadini di Quarrata l’acquedotto. I residenti ovviamente pagheranno gli allacciamenti. È davvero incredibile che ancora ci siano strade non allacciate al pubblico acquedotto!”.

Per un approfondimento sulla questione è importante ascoltare le registrazioni con le dichiarazioni fatte dai tecnici di Publiacqua durante il consiglio comunale aperto del 12 novembre 2015.

Vedi: http://www.comunequarrata.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/5681

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

2 thoughts on “quarrata. ANCORA PROBLEMI CON PUBLIACQUA

  1. COME SEMPRE in clima di collaborazione e partecipazione e senza mai perdere di vista il nostro obiettivo , Andremo ad una riunione tecnica presso AIT con tutti gli Enti COINVOLTI ( Publiacqua , Comune di Quarrata,Uff Igiene e Sanità Pubblica , si richiede l’aiuto di tutte le associazioni ed i cittadini interessati , Un salutone collaborativo

    Daniele Manetti (da fb)

Lascia un commento