QUARRATA, AVVISI DI GARANZIA A TRE FUNZIONARI DEL COMUNE

Concesso il Patrocinio legale. Il Sindaco: “Siamo convinti che abbiano operato nel pieno rispetto delle norme vigenti»
La sede del Sindaco e della Giunta
La sede del Sindaco e della Giunta

QUARRATA. Su richiesta dei funzionari dei servizi Pubblica Istruzione, Formazione e Trasporti Integrati, Lavori Pubblici e Servizio Sociale, con deliberazione di Giunta Comunale n. 83 del 3 giugno 2015, l’amministrazione ha concesso la possibilità di avvalersi del patrocinio legale dell’Ente, secondo quanto disposto dall’art. 67 del Dpr 268/1987.

Tale norma prevede infatti che “L’ente, anche a tutela dei propri diritti ed interessi, ove si verifichi l’apertura di un procedimento di responsabilità civile o penale nei confronti di un suo dipendente per fatti o atti direttamente connessi all’espletamento del servizio e all’adempimento dei compiti d’ufficio, assumerà a proprio carico, a condizione che non sussista conflitto di interessi, ogni onere di difesa sin dall’apertura del procedimento facendo assistere il dipendente da un legale di comune gradimento”.

Si sottolinea come l’Amministrazione Comunale provvederà al pagamento delle spese di giudizio solo a conclusione del procedimento ed esclusivamente in caso di pronunciamento favorevole nei confronti dei dipendenti.

Il Sindaco Marco Mazzanti spiega: “Tre funzionari del nostro Comune hanno ricevuto un’informazione di garanzia a seguito di indagini relative all’affidamento di alcuni servizi. Abbiamo accettato la loro richiesta di patrocinio legale, nella convinzione che abbiano sempre operato nel pieno rispetto delle norme vigenti. Mi preme fornire queste informazioni ai fini di una maggiore trasparenza sull’operato della nostra Amministrazione, con l’auspicio che la vicenda si possa concludere quanto prima”.

[comune quarrata]

I nomi che circolano sono quelli di Alessandro Landini (Pubblica Istruzione, Formazione e Trasporti Integrati), Andrea Casseri (Lavori Pubblici e gestione cimiteri) e Alessandra Tofani (Servizio sociale).

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

2 thoughts on “QUARRATA, AVVISI DI GARANZIA A TRE FUNZIONARI DEL COMUNE

Lascia un commento