quarrata. BANCA ALTA TOSCANA INAUGURA IL FORUM MULTIFUNZIONALE

La struttura ospiterà un nuovo centro vaccinale anti-Covid nel quale saranno somministrati oltre 500 vaccini al giorno

Il taglio del nastro (foto Olympia)

QUARRATA. Si è svolta questo pomeriggio la cerimonia di inaugurazione del Forum Alta Toscana, l’edificio multifunzionale realizzato da Banca Alta Toscana Credito Cooperativo nell’ambito dell’ampliamento della propria sede di Vignole, a Quarrata. Si tratta di una moderna struttura di circa 900 metri quadri, che può ospitare fino a 700 persone e che, dopo il confronto avviato con la Asl Toscana Centro, la Banca metterà gratuitamente a disposizione per realizzare un centro vaccinale anti-Covid.

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti, tra gli altri, il Sindaco di Quarrata, Marco Mazzanti, il presidente della Federazione Toscana Bcc e Vicepresidente Vicario Federcasse, Matteo Spanò, il Direttore della Federazione Toscana Bcc, Roberto Frosini, il presidente del Comitato Esecutivo di Iccrea, Francesco Carri, la consigliera regionale Federica Fratoni e l’ex parlamentare e Ministro della Repubblica Italiana, Vannino Chiti.

“Voglio ringraziare l’ex presidente della Banca Alta Toscana Giancarlo Gori perché questa realizzazione fa parte di un percorso che arriva da lontano, espressione della volontà anche dei passati consigli di amministrazione della Banca – ha spiegato il Sindaco di Quarrata, Marco Mazzanti. –  Grazie anche all’attuale presidente Banci che a inizio pandemia, quando la Asl cercava spazi per allestire dei centri vaccinali, mi ha telefonato dandomi la disponibilità di questo Forum. Allora facemmo un sopralluogo, poi purtroppo le scelte delle Asl sono state diverse. Ora c’è la concreta possibilità di realizzare qui un hub vaccinale e credo che questo sia un motivo di vanto per la Banca e per la città di Quarrata.

Il forum Alta Toscana (foto Olympia)

Questo Forum è una struttura modernissima che guarda al domani e che sarà utile alla comunità. Mi onoro di essere tra gli 8300 soci della banca e sono orgoglioso di essere qui in questa doppia veste. Banca Alta Toscana è da sempre particolarmente attenta al territorio, sia dal punto di vista economico che sociale e mi auguro che questo rapporto possa continuare”.

“Oggi è una giornata di festa perchè viene completato un progetto iniziato circa 15 anni fa, a cui hanno collaborato tutti gli amministratori e dirigenti della nostra Banca – ha detto il presidente di Banca Alta Toscana, Alberto Banci nel suo discorso d’inaugurazione. –  La Banca è nata nel 1904 e attraverso l’impegno ed il lavoro è arrivata alle attuali dimensioni e solidità patrimoniale ed anche a costruire questo Forum che sarà a disposizione non solo della compagine sociale, ma anche di tutta la comunità. Infatti abbiamo già ricevuto la richiesta dall’Asl Toscana Centro per utilizzare la struttura come HUB Vaccinale della piana pistoiese. Il nostro CdA ha già deliberato di concederlo gratuitamente e sostenere le spese di tutte le utenze e crediamo che, una volta entrato a regime, si potranno fare qui circa 500 vaccini al giorno. Credo che questa sia la dimostrazione di come la Banca, in un momento così complicato, tenga fede al suo statuto facendo tutto il possibile per aiutare la propria comunità di riferimento”.

Il Forum si trova al piano terra ed è privo di barriere architettoniche, facilmente agibile anche da persone con ridotta capacità motoria o sensoriale. È dotato di guardaroba, 7 bagni, wi-fi e impianto audio-video. La costruzione è stata predisposta nel rigoroso rispetto dei requisiti igienico-sanitari, antisismici e della vigente normativa antincendio. Sono stati utilizzati materiali ignifughi e sono state previste molte uscite di sicurezza.

[headline giornalisti]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email