quarrata. BEATRICE VOLTA (COME UNA VOLTA) CONQUISTA IL “MISTER ALBERTO AWARDS”

È suo il primo premio del primo contest Cesarin. Lo ha decretato una giuria composta da otto pasticceri professionisti di fama internazionale. La pasticcera quarratina: “Grazie a chi ha creduto in me”

La gioia di Beatrice

QUARRATA. Un nuovo importante riconoscimento per la quarratina Beatrice Volta di “Come una volta”. A Gallarate, presso Irca Academy, partner Cesarini, ha conquistato il primo premio al primo contest Cesarin Mister Alberto Awards organizzato con Aromacademy di Davide Malizia.
Il suo panettone artigianale, valutato sulla base del rispetto del disciplinare di legge, dell’aspetto visivo, del gusto, del profumo e della morbidezza da una giuria tecnica di grande qualità (Matteo Cutolo – Presidente FIPGC, Salvatore De Riso – Presidente AMPI, Davide Malizia – Campione del Mondo di Pasticceria e Sucre D’Or, Cécile Farkas Moritel – International Pastry Cheffe, Pascal Molines – MOF. Eugenio Morrone – Campione del mondo di Gelateria, Gennaro Volpe – Presidente Unione Pasticceri Campani e Roland Zanin – Relais Dessert), è risultato tra i dieci finalisti quello più innovativo e Academy.

Alcuni dei maestri pasticceri durante la scelta finale

I Maestri pasticceri si sono concentrati prima sull’aspetto esterno dei panettoni per valutarne l’alveolatura e la distribuzione della frutta, per poi terminare con la degustazione per analizzare gusto e aromaticità.
Mister Alberto Awards nasce con l’idea di esaltare il simbolo del prodotto d’eccellenza della pasticceria italiana – il panettone – per la capacità di racchiudere la qualità degli ingredienti e la lavorazione artigianale.

I prodotti Cesarin ne sono l’espressione, perchè frutto di una canditura tradizionale che conserva l’autenticità della materia prima.
Beatrice Volta ha ottenuto oltre al trofeo con diploma incorniciato, 75 kg. di Frutta Candita Selezione Cesarin, 25 kg. di Frutta Semi Candita Selezione Cesarin oltre all’accesso al corso Corso Luxury Aromacademy.
“Non riesco a dire nulla…” ha commentato a caldo la pasticcera quarratina che ha aggiunto “Solo grazie a tutti quelli che hanno creduto in me”.

Andrea Balli

[andreaballi@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email