quarrata. CADE UN ALBERO SULLA PISTA CICLOPEDONALE, SFIORATO UN GRUPPO DI BAMBINI

“Sentito prima un tonfo e poi le urla dei bambini”. Danneggiata anche una macchina parcheggiata

L’albero caduto sulla pista ciclopedonale Ballerini

QUARRATA. Un albero cade a pochi metri di distanza da un gruppo di bambini di un asilo che stavano passando proprio dalla pista ciclabile. È successo stamani a Quarrata a poca distanza dalla sede comunale di via Veneto.

Per questo motivi è stato chiuso al transito il tratto del Lungo Fermulla Ballerini compreso tra via Roma e via della Repubblica.

“Fortunatamente – scrive Manuela Vignolini – è andata bene perché in quel momento stavano passando dei ragazzini che si sono sentiti cadere l’albero dietro a distanza di pochi metri”.

Le fronde dell’albero hanno danneggiato leggermente una macchina che era nel parcheggio sottostante. Sul posto per rimuovere la pianta gli operai del Consorzio Medio Valdarno.

“Ogni volta che viene tagliato un albero – continua Manuela Vignolini — mi si stringe il cuore. Ci aiutano a vivere…Immagino che però toglierli, fosse l’unica soluzione per il Consorzio Ombrone, per poter evitare che accadano ancora spiacevoli incidenti tipo quello accaduto stamattina, non tanto per le cose, ma per il pericolo verso persone.

L’albero e l’auto

La pista ciclo-pedonale che costeggia il luogo dove abito, non solo ha valorizzato un’area che era completamente chiusa, ma ha anche facilitato il raggiungimento di più punti della città.

Quindi da stasera niente più alberi nati spontaneamente sull’argine del Fermulla. Forse bisognava procedere prima, ma con i se ed i ma non si fa nulla, è andata così.

E con cervello ed educazione si arriva a tutto”.

Una settimana fa dietro una segnalazione da parte di una cittadina Manuela Vignolini assieme a Giancarlo Noci della Lega  avevano preparato una interrogazione su questo tema rivolta però al tratto dell’Ombrone che interessa la Ferruccia.

Andrea Balli

[andreaballi@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email