quarrata. ESTERNALIZZATO IL SERVIZIO DI NOTIFICAZIONE

Messo comunale

QUARRATA. Anche il servizio di notificazione del comune di Quarrata è stato esternalizzato. L’amministrazione comunale è giunta a questa decisione dopo una attenta analisi tra costi e benefici su verifica della convenienza del procedimento di appalto rispetto a quello della gestione in proprio.

Il servizio , con una determina da parte del funzionario di area del 31 luglio scorso è stato così affidato alla società Omnia srl di San Giovanni Valdarno. L’importo presunto fino al 31 dicembre 2019 è di € 27.000,00 (Iva compresa).

Al “messo comunale” è attribuita la competenza alla notifica relativamente a:

  • tutti gli atti della propria e di altre pubbliche amministrazioni non esclusi da specifiche norme di legge (art.10 L. n. 265/1999);
  • gli atti finanziari (art.60 DPR n. 600/1973),
  • le cartelle esattoriali sulla base di convenzione con Equitalia (art. 26 del DPR 602/1973);
  • le ordinanze ingiunzioni ai sensi della L. 689/1981,
  • le infrazioni al codice della strada (art.201 D.d.S. tranne il caso di cui all’art. 126-bis C.d.S.);
  • gli atti del contenzioso tributario (art. 16 e 17 DPR 564/1992), salvo se altri provvedimenti purché vi sia l’espressa attribuzione di legge.

Oltre alla notificazione a mano degli atti amministrativi, tributari e finanziari dell’amministrazione comunale e degli altri enti l’appalto prevede anche la digitalizzazione della documentazione inerente il processo di notifica, di trasmissione e di rendicontazione della stessa.

Come messi notificatori sono stati nominati Francesco Barni e Marco Conti, indicate dalla società Omina srl che hanno superato un corso di formazione e qualificazione per Messi Notificatori ex art. 1 c. 158 e ss. Di cui alla Legge 296/2000 presso l’Unione dei Comuni della Valdera e di cui si è acquisito i titoli.

La società aretina già gestisce per conto del comune di Quarrata il servizio di recapito postale della corrispondenza dei comuni di Montecatini Terme e di Quarrata.

Det._678.2018_aggdef

[Andrea Balli]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento