quarrata. GIORNO DEL RICORDO: LIBRI, FILM E UNA MOSTRA ONLINE

Con questo programma il Comune intende approfondire la complessa e tragica vicenda del confine orientale

L’esposizione dei libri alla “Michelucci” per il Giorno della Memoria

QUARRATA. Una mostra online ed un’esposizione di libri e di film in biblioteca per approfondire la tragedia delle foibe e dell’esodo giuliano dalmata: il Comune di Quarrata celebrerà il Giorno del Ricordo attraverso una serie di iniziative, rivolte sia al mondo scolastico sia a tutti i cittadini, con l’obiettivo di favorire lo studio e la ricostruzione storica di una pagina buia della storia italiana, quella del confine orientale.

Da ieri, lunedì 8 febbraio, la biblioteca comunale Giovanni Michelucci ha allestito un’esposizione di libri e dvd sul tema all’interno della propria vetrina, affacciata sulla piazza Agenore Fabbri. Si tratta di alcune decine di volumi e di film che potranno essere presi in prestito da chiunque abbia la volontà di approfondire quanto accaduto sul confine orientale.

È stata inoltre pubblicata sulla home page del sito del Comune di Quarrata (https://bit.ly/3tBj1Mj) la mostra dal titolo “Le tragedie del confine orientale. 1918 – 1956. Fascismo, foibe, esodo”, realizzata dalla Fondazione Memoria della deportazione.

Il Giorno del ricordo viene celebrato il 10 febbraio di ogni anno al fine di «conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale», così come espresso dalla legge del 30 marzo 2004 che lo ha istituito.

Il 10 febbraio del 1947 è la data nella quale vennero firmati i trattati di pace di Parigi, che assegnarono allo stato jugoslavo l’Istria, il Quarnaro, Zara con la sua provincia e la maggior parte della Venezia Giulia, in precedenza facenti parte dell’Italia.

[comune di quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email