quarrata. IL PD NON RINUNCIA ALLA FESTA DE L’UNITÀ

Nonostante le restrizioni legate al Covid tanti gli eventi in programma al “Parco Verde” fino al 31 agosto

Il manifesto 2020

QUARRATA. Torna la festa de l’Unità al Parco Verde di Quarrata. Nonostante le restrizioni legate al Covid, il Partito Democratico locale non ha rinunciato a un appuntamento ormai fisso dell’estate in grado di unire musica, politica e socialità.

“Non ci siamo scoraggiati davanti alle difficoltà — spiegano i promotori — quest’anno sarebbe stato più semplice rinunciare, ma non abbiamo voluto far mancare la nostra presenza. Tutti i volontari meritano un ringraziamento immenso per la generosità, lo spirito di servizio e l’impegno che hanno messo a disposizione della nostra comunità”.

L’appuntamento è dal 18 al 31 agosto nell’area adiacente al circolo Arci di via Galigana con un’organizzazione in parte aggiornata per far fronte alla normativa anti contagio. Per la cena è fortemente suggerito prenotarsi al numero di telefono 0573 72952 e fissare il tavolo, scegliendo fra uno dei turni orari disponibili: alle ore 19.15 oppure alle 20.45, in modo da garantire il necessario distanziamento anche a tavola.

Fra i i volontari della cucina, quest’anno, ci saranno anche i sei candidati del Partito Democratico alle elezioni regionali che, a turno, saranno di servizio fra i tavoli e la pizzeria. Per tutti i partecipanti, inoltre, è obbligatorio l’uso della mascherina e saranno a disposizione flaconi di gel igienizzante per le mani.

Sarà raccolto un registro delle presenze, così da contattare le persone e avvertirle se dovessero manifestarsi contagi.

Una serata dedicata a De Andrè

Come sempre, al ristorante si affiancheranno la politica e la musica: giovedì 20 agosto alle ore 21.30 saliranno sul palco le Donne Democratiche, la coordinatrice Elena Trallori e il sindaco di Empoli Brenda Barnini; martedì 25 agosto sarà la volta del candidato presidente alla Regione Toscana Eugenio Giani insieme al Segretario provinciale PD Pier Luigi Galligani; venerdì 28 agosto, invece, interverranno i Giovani Democratici e Marco Miccoli, responsabile nazionale del lavoro giovanile per il Partito Democratico.

Altre serate politiche sono in via di definizione, mentre per quanto riguarda la musica si parte mercoledì 19 agosto con i “Cant’Andrè” in ricordo del grande artista genovese; lunedì 24 agosto sarà l’occasione di una jam session, mentre giovedì 27 agosto suonerà “Il Clan” cover band de “I Nomadi”.

I concerti inizieranno alle ore 21.30 con ingresso libero e gratuito. Tutti i sabato, invece, musica e ballo liscio e, come per il ristorante, è consigliabile la prenotazione in modo gestire al meglio le presenze.

“Siamo orgogliosi del lavoro portato avanti e di poter di annunciare la festa anche quest’anno — conclude il Segretario Pd di Quarrata Angelo Lucianò — senza l’apporto di oltre cento volontari tutto questo non sarebbe stato possibile. Mi auguro che sia l’occasione per stare insieme, divertirsi e trascorrere qualche ora di svago, senza rinunciare a momenti di approfondimento sui temi amministrativi e politici che riguardano il nostro territorio e le prossime elezioni regionali, a cominciare da quelli dell’ambiente, il rischio idrogeologico e lo sviluppo economico locale sostenibile”.

[pd pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email