quarrata. IL PESCE DEL TIRRENO ARRIVA IN PIAZZA

Ogni giovedì al mercato Campagna Amica di piazza Risorgimento. Primo appuntamento con i pescatori viareggini della Coop Le Furiose. Solo pescato fresco a partire da giovedì 10 gennaio 2019. E se il mare fosse in tempesta, niente pesce
Marco Olivieri, della Cooperativa Le Furiose

QUARRATA. A partire da giovedì 10 gennaio 2019 al mercato Campagna Amica di Quarrata, la cooperativa Le furiose di Viareggio porterà il pescato del Mar Tirreno. Accanto a ortofrutta di stagione, carne a Km0, miele, vino ed olio del Montalbano e tante altre specialità a filiera corta, i quarratini troveranno il pescato del giorno prima portato dai pescatori viareggini.

Quindi, “se il mare fosse in tempesta, niente pesce — spiega Coldiretti-Campagna Amica di Pistoia”. Appuntamento tutti i giovedì al mercato settimanale (dalle 8.30 alle 12.30) in piazza Risorgimento.

“Abbiamo scelto la strada della pesca sostenibile e portiamo ai mercati solo il pesce fresco —  spiega Marco Olivieri, della Cooperativa Le Furiose —. Questa è la stagione di mazzancolle, triglia, nasello, gambero biondo (o rosa), frittura mista di paranza, seppie, polpo nero. I nostri clienti sanno che da noi si trova solo pescato fresco e che le nostre modalità di lavoro sono sostenibili: stiamo attenti a preservare le varietà marine presenti nel nostro mar Tirreno”.

Coop Le Furiose è presente col suo banco frigo anche ai mercati di Pescia (ogni martedì) e di Pistoia (ogni sabato). La coop fa parte della rete Coldiretti Impresa Pesca, imprese del settore pesca e acquacoltura che, analogamente a quelle di Campagna Amica, avvicinano il consumatore al prodotto ittico, portandolo a conoscerne varietà, proprietà, stagionalità, mettendone in evidenza la sicurezza alimentare, la tutela della qualità, l’origine del prodotto.

[coldiretti pistoia]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento