quarrata. INIZIATA LA DEMOLIZIONE DELL’EX CINEMA MODERNO

Al suo posto sarà realizzato un giardino pubblico
La demolizione dell'ex cinema Moderno
La demolizione dell’ex cinema Moderno

QUARRATA. Dopo le operazioni di rimozione e smaltimento della copertura in eternit dell’ex cinema Moderno, da ieri è iniziata la demolizione della struttura. I lavori, che prevedono la completa demolizione dell’immobile, prevedono la successiva realizzazione di un giardino pubblico.

Il costo complessivo dell’opera è stimato in circa 425mila euro, comprensivi dei costi di acquisizione dell’area. L’intervento avrà il sostegno da parte della Regione Toscana che finanzierà parte delle opere di riqualificazione dell’area, che in passato hanno riguardato anche la sistemazione di piazza della Costituzione, attraverso un contributo pari a 166.000 euro.

Si ricorda inoltre che per tutta la durata dei lavori è prevista la chiusura dei bagni pubblici poiché questi rientrano nell’area di cantiere.

“Con la demolizione della fatiscente struttura dell’ex cinema Moderno viene completamente recuperato il centro città – commenta il Sindaco Marco Mazzanti –. Al suo posto abbiamo deciso di realizzare un nuovo giardino pubblico a servizio dei quarratini”.

[comune quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento