quarrata. INIZIATO IL RESTAURO DEL MONUMENTO AI CADUTI

Situato in via Vittorio Veneto, il monumento riporta tutti i nomi dei caduti nella Grande Guerra
La restauratrice a lavoro

QUARRATA. Ieri, mercoledì 27 febbraio, è iniziata l’opera di restauro del Monumento ai caduti della Grande Guerra di via Vittorio Veneto a Quarrata.

L’intervento, realizzato dalla ditta specializzata 2M costruzioni di Mencarini Massimo e C. Snc. di Pescia, consiste nella pulitura del movimento e nel suo recupero attraverso la rimozione delle incrostazione, l’eliminazione di alghe, licheni e microorganismi deterioranti, la risistemazione e la stuccatura dei gradoni del basamento, il ripristino delle parti danneggiate delle epigrafi e delle incisioni.

Il monumento di via Veneto

Il monumento è stato realizzato nel 1920 ed è posto in via Vittorio Veneto, di fronte al palazzo comunale.

È costituito da un obelisco in marmo bianco decorato da una corona di foglie di alloro e di quercia in bronzo, realizzata dalla fonderia Pietro Lippi di Pistoia. Sui quattro lati dell’obelisco sono riportati i nomi di tutti i caduti della prima guerra mondiale di Quarrata e di alcune delle sue frazioni, quali Vignole, Tizzana e Montemagno.

L’importo dei lavori di restauro è di circa 4000 euro più iva, di cui quasi 1500 finanziati con le risorse del bando per la “Valorizzazione di lapidi, monumenti e cippi dedicati alla Grande Guerra” della Regione Toscana, promosso in occasione del centenario della conclusione del primo conflitto mondiale.

I lavori si concluderanno entro la fine del mese di marzo.

[comune di quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email